Il punto sul settore giovanile della Gas Sales Piacenza con Mister Passani

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Foto Ufficio Stampa Gas Sales Piacenza

Di Redazione

Crescere i ragazzi più promettenti del territorio nel proprio vivaio e a formarli sotto la guida di tecnici esperti e qualificati in un ambiente, come quello biancorosso, in cui si respira volley di alto livello: è con questi obiettivi che in estate è nato ufficialmente il settore giovanile della Gas Sales Piacenza.

Un progetto, che vede il vivaio biancorosso impegnato nei rispettivi campionati Under 16, Under 18 e Serie C, su cui la Società della Presidente Elisabetta Curti punta forte e che vuole far crescere sempre di più.

A guidare le giovani promesse della pallavolo maschile piacentina come primo allenatore c’è Gilberto Passani, ex giocatore con all’attivo ben 14 stagioni in serie A1 con cui abbiamo tracciato un primo bilancio dopo questa prima parte di stagione.

Mister Passani, proviamo a fare un bilancio dopo questi primi mesi di questa nuova avventura biancorossa? “In questi mesi l’impegno da parte della Società e dello staff è stato tanto: si partiva dall’anno zero e l’obiettivo era verificare se si riusciva a fare qualcosa di importante. Devo dire che siamo partiti con il piede giusto: i ragazzi che fanno parte delle nostre squadre sono giovani molto interessanti. Ora non ci resta che proseguire su questo percorso, la strada è tracciata”.

Attualmente quanti ragazzi compongono il settore giovanile? “Al momento il nostro settore giovanile è composto da 29 ragazzi: sono 14 i giocatori impegnati nell’Under 16 e 15 quelli invece impegnati tra Under 18 e Serie C. La maggior parte di loro arriva  dalla città mentre qualcuno arriva anche dalla provincia”.

A guidare i giovani biancorossi uno staff composto da tecnici di primo livello a iniziare da Massimo Botti, responsabile del settore giovanile. “Esattamente, Massimo Botti è il nostro responsabile del settore giovanile e la sua presenza è molto importante per noi. Al mio fianco, il ruolo di secondo allenatore è ricoperto da Maurizio Massari; come dirigenti invece, possiamo contare sulla collaborazione di Gianni Cagnoni per la selezione dell’Under 18 e per la Serie C e di Milorad Sapic per quanto riguarda l’Under 16. Infine, un supporto molto importante viene anche da Massimo Savi e Silvana Zafarana”.

Nei giorni scorsi è arrivato un risultato importante per quanto riguarda l’Under 18: a questo proposito, come stanno andando le selezioni giovanili nei rispettivi campionati? “Partendo dall’Under 16, durante questa prima parte di stagione, la squadra è cresciuta sempre di più, riuscendo a piazzarsi al terzo posto in classifica e ora proseguirà il suo percorso nel torneo interterritoriale. Per quanto riguarda, invece, la selezione dell’Under 18 domenica è arrivata un’importante vittoria che ci ha permesso di aggiudicarci il torneo territoriale. Un risultato che ci rende felici: ora i ragazzi affronteranno il girone regionale, dove si confronteranno con squadre forti e ben strutturate ma posso confermare che stanno lavorando bene in palestra e sono sereni in vista di queste nuove sfide che li attendono. Inoltre, la stessa squadra che gioca nel campionato Under 18 disputa anche il campionato di Serie C, una categoria molto impegnativa”.

Come sta andando, invece, la collaborazione con Piace Volley per le selezioni dell’Under 13, Under 14 e Serie D? “A inizio stagione è stata avviata una collaborazione importante tra la Gas Sales Piacenza e la società di Piace Volley per quanto riguarda queste selezioni: per quanto concerne le formazioni l’Under 13 e l’Under 14 stanno svolgendo buoni campionati e in organico è presente qualche giovane interessante. La formazione, invece, che gareggia in serie D al momento occupa la metà della classifica ma devo dire che si sta comportando degnamente”.

Una prima parte di stagione, perciò, molto incoraggiate per i giovani atleti della Gas Sales Piacenza che fa ben sperare per il proseguo nei rispettivi tornei e per il futuro della pallavolo piacentina che può contare sia sulla prima squadra impegnata nel campionato di SuperLega sia sulle giovani leve.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD