Vigilia di Coppa Italia al Pala Grotte: ai quarti la Bcc sfida Bergamo

LEAD – SOCAF-Acquarial_C
ph. Giampiero Consaga

Di Redazione

Vigilia di Coppa per la Bcc Castellana Grotte che, dopo le cinque vittorie consecutive in campionato, si prepara alla seconda competizione di Lega. Sarà l’Olimpia Bergamo l’avversaria dei quarti di finale della Del Monte Coppa Italia A2-A3 di pallavolo maschile: appuntamento al Pala Grotte di Castellana mercoledì 15 gennaio alle ore 20,30.

Appuntamento particolarmente sentito, quello con la 23esima edizione della Coppa Italia, per la formazione allenata da Vincenzo Mastrangelo che ha dimostrato tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 di credere nel percorso di crescita iniziato proprio sul campo del Bergamo. Da allora sei vittorie (quattro in casa e due in trasferta) e una sola sconfitta (al tie break sul campo dell’attuale capolista Siena) e una scalata in classifica che ha portato la Bcc Castellana al terzo posto con 26 punti. È quinta con 24 punti, invece, l’Olimpia Bergamo, squadra che, come i pugliesi, può vantare un record di nove vittorie e quattro sconfitte finora in campionato e che si basa sulle grandi qualità di un roster forte e molto esperto. Con l’ex Fernando Garnica alla regia in campo (due anni in Puglia, tra il 2016 e il 2018) e l’ex Vito Insalata (castellanese doc, una stagione con la maglia della Bcc Nep Castellana nel 2009/2010, oggi direttore sportivo di Bergamo) alla regia dietro la scrivania.

La Bcc Castellana Grotte torna, dopo tre anni, a giocare una partita di Coppa Italia A2. Sarà alla sua terza partecipazione in una competizione già vinta nella stagione 2011/2012. Trofeo già nella bacheca di Marco Fabroni (2017, con Siena), di Luca Presta (2015 e 2016 con Vibo), ma soprattutto di Filippo Vedovotto, re di Coppa con quattro trionfi, peraltro consecutivi (2014 con Padova, 2015 e 2016 con Vibo e 2017 con Siena). Dall’altra parte della rete Bergamo, squadra sempre particolarmente motivata in Coppa così come dimostrano le due finali consecutive nelle ultime due stagioni.

Si gioca su gara secca: chi vince al Pala Grotte sfiderà in trasferta la vincente tra Siena, prima nel girone unico della serie A2, e Porto Viro, prima nel girone Bianco della serie A3. Otto le formazioni nel tabellone di Coppa: obiettivo subentrare nell’albo d’oro ai vincitori del 2019, la Gas Sales Piacenza. Finalissima il 23 febbraio a Bologna.

Arbitri dell’incontro tra Bcc Castellana Grotte e Olimpia Bergamo al Pala Grotte di Castellana saranno Christian Palumbo di Cosenza e Marco Riccardo Zingaro di Foggia.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD