Siena vuole anche la Coppa Italia ma c’è un ostacolo chiamato Porto Viro

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Foto: Emma Villas Siena

Di Redazione

Inizierà domani sera alle ore 20,30 la gara secca valevole per i quarti di finale della Coppa Italia che la Emma Villas Aubay Siena disputerà al PalaEstra contro il Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro.

Siena arriva a questo importante appuntamento stagionale forte delle sette vittorie consecutive in campionato e del primo posto in classifica con 5 punti di vantaggio su Ortona, che è tornata seconda in graduatoria dopo il successo da tre punti ottenuto in casa contro Reggio Emilia.

Molto importante è stata la vittoria senese contro Brescia, ottenuta per 3-1 contro una compagine che è riuscita nuovamente a mettere in difficoltà il team di coach Graziosi. I lombardi avevano vinto 3-1 la sfida di andata e hanno vinto anche il primo set della partita di domenica prima della veemente reazione della Emma Villas Aubay che ha centrato un successo assai rilevante.

Ora il pensiero va alla Coppa Italia. Siena ha quindi il vantaggio del fattore campo in questa sfida contro Porto Viro, che ha chiuso al primo posto il girone di andata nel gruppo bianco della Serie A3. Chi vincerà questa gara andrà ad affrontare in semifinale la vincente del quarto di finale che si giocherà domani in Puglia tra Bcc Castellana Grotte e Bergamo.

I nerofucsia di coach Massimo Zambonin hanno appena sconfitto 3-1 in campionato Brugherio: sono stati 20 i punti di Cuda, 19 quelli di Lazzaretto, 17 di Dordei. La squadra di Zambonin ha attaccato con il 51% di produttività e ha ricevuto con il 49% di positive piazzando anche 8 muri punto in quattro set. Porto Viro ha 27 punti in classifica, è in prima posizione con 2 punti di vantaggio sulla seconda.

“Arriviamo da un weekend importantissimo con la bella vittoria contro Brescia – ha commentato ai microfoni di RadioSienaTv il direttore sportivo della Emma Villas Aubay Siena, Fabio Mechini conoscevamo le difficoltà che avremmo affrontato in questa gara, che è stata ben giocata e ben gestita. Stiamo facendo una buonissima stagione, sia alla domenica che negli impegni quotidiani in allenamento. I ragazzi si stanno impegnando a fondo, e la squadra sta riuscendo ad essere concreta. La Coppa Italia è un impegno importantissimo per tutti noi, è una gara da dentro-fuori, non possiamo sbagliare perché se giochiamo male e se perdiamo siamo subito fuori dalla manifestazione. Ci sarà l’adrenalina di una gara nella quale si deve vincere per passare il turno”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD – SOCAF-Acquarial_C