Itas Trentino: al lavoro al completo verso il debutto nel 2020

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto Trabalza

Di Redazione

Itas Trentino di nuovo al completo da questa mattina alla BLM Group Arena. Dopo una domenica di riposo, i gialloblù hanno ripreso gli allenamenti, aprendo il programma settimanale che li porterà al doppio appuntamento d’esordio del 2020. In vista della trasferta del 16 gennaio sera a Monza e del match casalingo del 19 gennaio con Vibo Valentia, la squadra ha sostenuto due sessioni che comprendevano lavoro in sala pesi e sul campo centrale in mattinata e potenziamento fisico nel tardo pomeriggio.

A disposizione di Angelo Lorenzetti sono tornati anche i quattro giocatori che durante la scorsa settimana hanno disputato a Berlino il torneo di qualificazione olimpica. I serbi Uros Kovacevic e Srecko Lisinac hanno svolto una sessione differenziata, mentre lo sloveno Klemen Cebulj ed il francese Jenia Grebennikov si sono allenati regolarmente col gruppo.

“Sono davvero molto contento di aver conquistato il pass per Tokyo 2020, anche perché l’impresa che abbiamo portato a termine venerdì scorso in Germania era tutt’altro che semplice ha spiegato il libero dell’Itas Trentino . Il torneo metteva a confronto otto nazionali forti, che esprimono una pallavolo di alto livello; siamo perciò stati molto fortunati perché siamo riusciti a giocare bene proprio nel momento giusto per ottenere il risultato. Durante la scorsa settimana ho affrontato gli altri tre giocatori di Trentino Volley e ho potuto verificare anche dall’altra parte della rete quanto siano forti e quanto sia difficile giocare contro di loro. Avevo il vantaggio di conoscerli bene, ci siamo divertiti sottorete ma quello più felice alla fine sono stato ovviamente io, perché ho vinto. Conquistare l’accesso all’Olimpiade era un grande obiettivo di squadra ma anche personale”.

“Con la giornata di oggi torno a concentrarmi su Trentino Volley, giovedì ci attende già l’insidiosa trasferta a Monza dove incontrerò subito un compagno di Nazionale come Louati – ha proseguito Grebennikov . Sono carico e non vedo l’ora di ricominciare, ho nelle gambe il ritmo partita ma anche tanti allenamenti per offrire il mio contributo alla squadra”.

Prima della partenza per Monza l’Itas Trentino sosterrà altre due sedute: una nel pomeriggio di martedì ed una in quello di mercoledì.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE