Giappone femminile: sono iniziati i play off a gironi

LEAD_Alfapaint_istit
Foto: VLeague

Di Redazione

Con l’inizio dei playoff del campionato femminile giapponese, si apre una delle pagine stagionali più importanti dei campionati maggiori. La formula prevede due gironi di quattro squadre che si affronteranno in un girone all’italiana con gare di sola andata. Le prime due classificate saranno le semifinaliste

Il primo turno nel girone A ha visto il Saitama Ageo Medics vincere facilmente sul campo del Denso Airbees, che sembra essersi involuta notevolmente rispetto alla regular season.

Molto più complessa la vittoria del Toray Arrows, finalista dello scoso anno che ha vinto 3-2 contro il NEC Red Rockets al termine di una partita molto intensa: 3-2 (25-16, 23-25, 24-26, 25-19, 15-8). Decisiva la prova di Jana Kulan: 30 punti con 51.8% in attacco.

Nel girone B cadono le campionesse in carica delle Hisamitsu Springs sul campo del JT Marvelous. Una brutta battuta d’arresto per una squadra che di tanto in tanto continua ad accusare colpi a vuoto preoccupanti e che dopo aver conquistato il primo set è letteralmente svanita dal campo.

Molto bella invece la sfida tra Seagulls e Queenseys che ha visto la potente squadra della Toyota crollare nel quinto set e inchinarsi a una squadra che pur con qualche black out, in particolare nel quarto set, ha dominato la frazione decisiva.

Intensissimo il prossimo turno con i due turni decisivi in rapida successione, tra sabato e domenica prossima.

 

POOL A

Denso Airybees – Saitama Ageo Medics 0-3 (23-25, 22-25, 26-28)

Toray Arrows – NEC Red Rockets 3-2 (25-16, 23-25, 24-26, 25-19, 15-8)

POOL B

JT Marvelous – Hisamitsu Springs (14-25, 25-12, 25-14, 25-19)

Okayama Seagulls – Toyota Auto Body Queenseis 3-2 (25-18, 22-25, 25-16, 23-25, 15-8)

(Fonte: VLeague)

LEAD_Alfapaint_istit