Itas Trentino, Vettori: “Pronti per mettere in campo tutta l’energia accumulata in questa pausa”

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto Trabalza

Di Redazione

Itas Trentino al lavoro in vista della ripresa della regular season di SuperLega Credem Banca, prevista per giovedì 16 gennaio a Monza.

“Stiamo vivendo un periodo particolare, in cui abbiamo approfittato della pausa del campionato sia per tirare il fiato e trascorrere del tempo in famiglia sia per lavorare sodo per migliorare la nostra condizione, fisica e tecnica – ha spiegato questa mattina Luca Vettori al microfono di Radio Dolomiti – . In realtà siamo anche dispiaciuti che quattro dei nostri compagni non abbiano invece avuto questa possibilità e stiano continuando a giocare a Berlino con la maglia della Nazionale, perché per tutti loro il calendario si è rivelato ancora più impegnativo. Alla ripresa del campionato, giovedì 16 gennaio a Monza, cercheremo quindi di trasferire loro tutta l’energia che abbiamo accumulato nelle ultime settimane allenandoci duramente in palestra, partendo dal presupposto che a noi servirà un po’ di tempo per ritrovare il ritmo partita che invece Grebennikov, Kovacevic, Lisinac e Cebulj non hanno mai perso”.

“Il nostro campionato? E’ risaputo che tutto si decide nei Play Off Scudetto che di fatto sono un torneo a parte, ma è altrettanto vero che restare fra le prime della regular season è importante, non solo per la Società ma anche per noi – ha proseguito l’opposto dell’Itas Trentino ospite negli studi della Radio partner gialloblù – . Vogliamo quindi migliorare la nostra attuale posizione di classifica, perché un buon cammino nella prima fase permette di arrivare con qualche vantaggio a quella successiva, senza dimenticare anche l’aspetto mentale. Vincere e ben figurare garantiscono maggiore consapevolezza nei propri mezzi”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit