Saugella Monza: doppia seduta per Ortolani e compagne

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto Ufficio Stampa Saugella Monza

Di Redazione

Pesi alternati alla tecnica in mattinata e solo lavoro con la palla nel pomeriggio: questo il planning odierno della Saugella Monza nel primo giorno settimanale di allenamento. Con la pausa del campionato, complici le qualificazioni olimpiche alle quali stanno partecipando, con la rispettive nazionali, le due schiacciatrici monzesi Hanna Orthmann (Germania) e Floortje Meijners (Olanda), Ortolani e compagne, a riposo nel giorno della Befana, hanno ripreso ad allenarsi con intensità per preparare la prima giornata di ritorno della Serie A1 femminile, in programma mercoledì 15 gennaio, alle ore 20.30, alla Candy Arena di Monza, contro le tricolori dell’Imoco Volley Conegliano.

Reduci dalle vittorie contro Perugia in Umbria e Firenze in Brianza, le lombarde puntano a dare continuità al buon momento in campionato, chiuso nel girone di andata al sesto posto in graduatoria. Per farlo la squadra di Dagioni, allenatasi comunque con costanza durante le feste, è pronta a partecipare a due appuntamenti per non perdere il ritmo partita: venerdì al Mimmo Fusco e sabato alla Coppa Lombardia, in entrambe le occasioni con la Igor Gorgonzola Novara e la Unet E-Work Busto Arsizio (PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI A QUESTO LINK http://www.trofeomimmofusco.it/programma). Monza è l’unica squadra ad aver vinto entrambi i tornei in due edizioni consecutive (nel 2018 e nel 2019).

Allenamenti 6 – 12 gennaio 2020 alla Candy Arena
Lunedì 6 gennaio
Libero
Martedì 7 gennaio
Ore 9.00 – 11.30 Pesi + Allenamento tecnico
Ore 15.30 – 18.00 Allenamento tecnico
Mercoledì 8 gennaio
Ore 9.30 – 12.00 Pesi + Allenamento tecnico
Ore 16.30 – 19.00 Allenamento tecnico
Giovedì 9 gennaio
Ore 15.30 – 18.00 Allenamento tecnico
Venerdì 10 gennaio
Ore 9.30 – 11.30 Pesi + Allenamento tecnico
Ore 18.30 Trofeo Mimmo Fusco @PalaYamamay
Sabato 11 gennaio
Ore 18.30 Coppa Regionale di Lombardia @PalaYamamay
Domenica 12 gennaio
Libero

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_2008