Saledil Guiscards, a fine mese iniziano i campionati di Sitting Volley maschile e femminile

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Foto Ufficio stampa Polisportiva Salerno Guiscards

Di Redazione

Finalmente è di nuovo il momento di sedersi in campo. Tutti insieme, senza barriere né preclusioni. È al via, infatti, la stagione agonistica del team di Sitting Volley della Saledil Guiscards che per il secondo anno consecutivo parteciperà al massimo campionato regionale, sia con la squadra maschile sia con quella femminile.

Un progetto, questo portato avanti dal sodalizio del presidente D’Andrea, che va oltre il mero risultato sportivo, considerato l’importante impatto sociale di questa disciplina sportiva paralimpica che può essere praticata contemporaneamente da atleti con disabilità fisiche e normodotati stando seduti sul campo da gioco. Una caratteristica che la rende una disciplina inclusiva per eccellenza.

Il progetto del Sitting Volley della Saledil Guiscards riparte in questo 2020 dalle importanti basi costruite nella scorsa stagione che ha regalato anche diverse soddisfazioni dal punto di vista tecnico: «Eravamo in trepidazione per l’inizio di questo nuovo anno all’insegna del sitting volley – ha dichiarato il presidente Pino D’Andrea –. Lo scorso anno partivamo da zero, ora invece molti punti li abbiamo già definiti. Il nostro obiettivo sarà quello di allargare la nostra famiglia anche ad altri appassionati di volley, magari cercando di coinvolgere quante più persone con disabilità. Posso contare su uno staff dirigenziale e di tecnici molto valido, persone capaci di creare entusiasmo intorno ad un’attività che è in fase di crescita, grazie soprattutto al costante lavoro del Commissario straordinario della Fipav Campania Guido Pasciari».

Uno dei punti fermi della squadra sarà certamente la giovane Alessandra Fella, già nel giro della nazionale italiana e che quest’anno ha disputato la prima edizione della Coppa Italia di Sitting Volley con il Nola Città dei Gigli chiudendo al secondo posto, in attesa di disputare proprio con la maglia della società della presidente Chiacchiaro la Champions League. «Siamo davvero contenti del percorso che sta effettuando – continua il presidente D’Andrea –, per noi è motivo di grande orgoglio. Ricordo ancora con emozione le sue lacrime di gioia quando Guido Pasciari ci ha comunicato la volontà di portarla in nazionale. Speriamo che in questa nuova stagione possa avvicinarsi qualche altro atleta che magari possa seguire le orme di Alessandra».

Dal punto di vista sportivo mentre i due team sono pronti a sedersi in campo per i primi allenamenti, sono stati ufficializzati i calendari del prossimo campionato. Il team maschile è stato inserito nel girone B e dopo che avrà osservato il turno di riposo alla prima giornata, esordirà il 26 gennaio in casa della Volley Academy Teodoro Cicatellli. Contro l’Apsd Libera Mente ci sarà l’esordio interno il primo febbraio, mentre a seguire ci saranno i match con Oplonti e Athena Volley. Esordio sul campo della Volley Academy Cicatelli, sempre il 26 gennaio, anche per il team femminile che poi affronterà l’Apsd Libera Mente in casa il primo febbraio e poi sfiderà Elisa Volley Pomigliano e Nola Città dei Gigli. In palio, oltre il titolo regionale, c’è anche il pass per le finali nazionali.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE