Argentina: L’UPCN beffa Bolivar e Gigantes e si aggiudica la Coppa RUS

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Foto UPCN

Di Redazione

L’UPCN di San Juan è la squadra campione della Coppa RUS Argentina grazie al trionfo contro i padroni di casa Gigantes del Sur per 3-0 nella finale disputata ieri al Ruca Che di Neuquen. Con questo risultato l’UPCN vince la sua quarta Coppa Argentina e la numero 20 contando tutti i trofei della sua storia. E questo non è tutto, con questa vittoria si assicura un posto nel Campionato Sudamericano per Club e nella Supercoppa Argentina.

Il weekend di Coppa Argentina era iniziato con le semifinali di sabato in cui l’UPCN aveva vinto una partita molto lottata per 3-2 contro il Bolivar Voley (capolista del campionato) nel grande classico argentino. Con parziali di 25-16, 19-25, 22-25, 28-26 e 9-15, la squadra di San Juan si era aggiudicata il pass per la finale. Nell’altra semifinale, i Gigantes del Sur, trascinati dal pubblico di casa, avevano battuto per 3-1 (22-25, 25-22, 25-16, 25-19) l’Obras de San Juan.

Domenica si parte con l’incontro per il terzo e quarto posto. Ed è vittoria del Bolivar Voley in una vera maratona contro l’Obras de San Juan. Con parziali di 22-25, 25-21, 25-22, 24-26, 15-9 las Aguilas si aggiudicano la terza posizione del torneo giocando una partita molto combattuta, con Mergarejo Hernández nelle vesti del bomber (25 punti). In totale, la squadra di Buenos Aires ottiene un 55% di attacco, 11 muri e 10 punti da fondo campo, mentre i suoi rivali conquistano un 47% in attacco con 9 muri e 6 ace.

Nell’incontro decisivo, è l’UPCN ad avere la meglio giocando una partitona contro i Gigantes, autori di un’ottima prova a dispetto del risultato finale. È 3-0 per la squadra di San Juan con parziali di 24-26, 19-25, 19-25. Nonostante questo, i padroni di casa sono sempre avanti nel primo gioco e vengono superati nella volata finale grazie a un buon lavoro muro-contrattacco di UPCN. Nel secondo set le cose iniziano a cambiare, los Condores partono a bomba e cambiano il gioco, i Gigantes sono poco efficaci e gli avversari ne approfittano per volare via e vincere anche il secondo 25-19. Il terzo è uno specchio del precedente, i sanjuanini con Lopez Castro (20 punti e 65% attacco) prendono un grande vantaggio dall’inizio (10-6) che sanno mantenere e migliorare per vincere ancora 25-19 e 3-0, diventando i nuovi campioni della Copa Argentina.

RISULTATI

Semifinali
Bolívar-UPCN 2-3 (25-15, 19-25, 22-25, 28-26, 9-15)
Gigantes-Obras 3-1 (22-25, 25-22, 25-16, 25-19)

Finale per il terzo posto: Bolívar-Obras 3-2 (22-25, 25-21, 25-22, 24-26, 15-9)

Finale per il primo posto: Gigantes-UPCN 3-0 (24-26, 19-25, 19-25)

LEAD_BASE_ALD