La Reale Mutua Fenera Chieri fa visita alle campionesse del mondo

LEAD_BASE_ALD
Foto Fenera Chieri '76

Di Redazione

La settimana della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 prosegue senza soste né riposo portando alla conclusione il trittico di partite che, iniziano al PalaFenera con Monza, e proseguito giovedì a Novara, terminerà domani, domenica 15 dicembre (fischio d’inizio alle ore 17), con l’impegno sulla carta più difficile di tutti: la trasferta al PalaVerde di Villorba, contro l’Imoco Conegliano.

Con ancora negli occhi e nel cuore la storica impresa compiuta a Novara, le biancoblù di coach Bregoli potranno giocare con le serenità di chi non ha nulla da perdere per tentare un altro sgambetto, consapevoli che si tratta gara una partita durissima. Peraltro, rispetto alla formazione che giovedì ha perso 3-2 a Perugia subendo la prima sconfitta stagionale, fra le campionesse d’Italia e leader del campionato si preannuncia il rientro delle giocatrici (a partire da Egonu e Sylla) tenute a riposo dopo la conquista del Mondiale per Club in Cina.

Gli unici due precedenti fra il Chieri ’76 e Conegliano risalgono alla passata stagione, entrambi appannaggio delle venete che vinsero 3-0 sia al PalaFenera, sia in casa. Ex di turno Chiara De Bortoli, secondo libero dell’Imoco Conegliano che nel 2015-2016 vinse il primo dei suoi tre scudetti.

(fonte: Comunicato stampa)

POLICARDO_LEAD