Prezioso successo della Alsenese Pallavolo che sconfigge in quattro set i reggiani dei Vigili del Fuoco Marconi

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Ufficio Stampa Pallavolo Alsenese

Di Redazione

Buona la seconda. La Alsenese Pallavolo, dopo il bel successo in quattro set di Soliera, nel corso dell’ottava giornata concede un prezioso bis consecutivo in casa battendo i Vigili del Fuoco Marconi per 3-1 (26-24, 25-21, 23-25, 26-24) salendo al settimo posto a quota 13.

I ragazzi di coach Luca Cinelli hanno avuto la meglio al termine di un lungo e tirato braccio di ferro contro i giovani reggiani (ora una posizione ed una lunghezza sotto i gialloblu) e nell’arco di due settimane sono passati con merito, prendendo consapevolezza dei propri mezzi, dalla zona retrocessione in terzultima piazza a quella a ridosso playoff distante attualmente solo due punti.

Il prossimo impegno di Sartori e compagni sarà venerdì 13 a Modena (ore 21:15) in casa del Bper Vgmodena Volley (10 punti), interessante formazione che rientra nell’orbita del settore giovanile della Leo Shoes di Superlega.

La partita – Quella tra Alsenese Pallavolo e i giovani reggiani dei Vigili del Fuoco Marconi è considerata la gara delle conferme per i tecnici Luca Cinelli ed Elisa Burgazzi, che ritrovano Morsia come libero e ripropongo Bosoni in posto quattro insieme a Gennari, mentre capitan Sartori al palleggio forma la solita diagonale con Zo e al centro ci sono Herbas e Passera.

Inizio di match particolarmente difficile per la ricezione gialloblu con gli ospiti che conducono 12-16 prima che Passera trovi un buon turno in battuta che matura un break di 7-0 fino al 19-16. L’Alsenese è poi brava a chiudere ai vantaggi 26-24.

Nel secondo set i reggiani commettono troppi falli e i padroni di casa passano sul 25-21, ma nella terza frazione i gialloblu abbassano la guardia non riuscendo a chiudere la partita e perdendo al fotofinish 23-25.

Il quarto ed ultimo set è ricco di tensione per l’Alsenese, frutto di alcuni errori che portano prima ad un cartellino giallo e successivamente ad un rosso. Bomber Zo (top scorer con 25 punti) suona la carica trovando la pronta risposta della squadra in modo più che positivo ed è proprio l’opposto a buttare a terra l’ultimo pallone con un ottimo attacco per il 26-24 ed il 3-1 conclusivo.

ALSENESE PALLAVOLO-VV.FF. MARCONI 3-1 (26-24, 25-21, 23-25, 26-24)

Alsenese Pallavolo: Sartori 2, Gennari 14, Zo 25, Herbas 6, Passera 2, Bosoni 12, Morsia (L); Veneziani, Rigolli, D.Zanellotti 1 Mattiace 2. N.e.: Tagliaferri, Lamoure (L). All. Luca Cinelli, v.all. Elisa Burgazzi.

VV.FF.Marconi Reggio Emilia: Ravazzini, Rossi, Lusoli, Folloni, Valenti, Canfora, Cigni, Cozzini, Cristofaro, Tancredi, Feroce (L). All. Christian Pizzarelli, v.all. Simone Cavecchi.

Arbitro: Pasquale Vito

Programma 8a giornata Serie D girone A – 4/7 dicembre 2019

Pgs Lauda San Benedetto-Fb Pallavolo Soliera 0-3

Alsenese Pallavolo-Vigili del Fuoco Marconi 3-1

Finestra 2000 San Nicolò-Bper Vgmodena Volley 2-3

Brv Almet Torneria-Ravazzini Impianti Elettrici 3-0

Volley Tricolore-Busseto Volley 0-3

Energy Parma-Polisportiva Baganzola 0-3

Lycos Torrazzo Modena-Piace Volley 3-0

Classifica: Busseto Volley 20, Brv Almet Torneria 17, Lycos Torrazzo 17, Ravazzini Impianti Elettrici 17, Pallavolo Soliera 15, Finestra 2000 Psn 14, Alsenese Pallavolo 13, Vigili del Fuoco Marconi 12, Polisportiva Baganzola 11, Pgs Lauda 11, Piace Volley 10, Bper Vgmodena 10, Energy Parma 1, Volley Tricolore 0.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD