L’Avimecc Volley Modica torna a vincere e lo fa lontano da casa

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto: Ufficio Stampa Volley Modica

Di Redazione

Si torna a fare punti in casa Avimecc Volley Modica. C’era proprio bisogno di una boccata d’aria per Bua e i suoi ragazzi che cercavano la buona prestazione e l’hanno ottenuta lontano da casa. Alla fine della gara non è arrivata, però, solo la buona prestazione, ma anche una grande vittoria, contro una rivale ostica, che lotta per un posto tra le prime del girone.

Nel primo set è subito testa a testa con le due formazioni che si danno battaglia a pieno ritmo. I ragazzi capitanati da Tulone hanno capito quanto fosse importante migliorare le prestazioni delle ultime uscite, con le indicazioni di allenatore e società che hanno, sin da subito, specificato come non si cercasse il risultato ma la prestazione. Dopo una lotta serrata sono gli ospiti a festeggiare il primo set, con il finale di 25-27. Un set lungo, ma che ha dato piene speranze alla squadra modicana.

Il secondo set è l’emblema delle difficoltà che si incontrano giocando fuori casa, le avversarie hanno una marcia in più data dal pubblico e dalla voglia di ben figurare. Un set che ha comunque visto un calo da parte dei biancazzurri, che hanno un po’ mollato la presa davanti alla prestazione solida della Menghi Macerata, una formazione che prima della gara occupava la quarta posizione in classifica. Il finale è netto, 25-15, ma non tanto da poter scoraggiare gli ospiti.

Nel terzo set, infatti, c’è subito la risposta mentale che la società si aspettava in settimana. Nessun calo di attenzione e nessun lassismo, c’è voglia di fare bene e di dimostrare che la squadra è diversa e non ha nessuna intenzione di mollare dopo il buon inizio. Alla fine del set il punteggio recita 1-2, con il terzo che si chiude sul 25-16 ad evidenziare la grande prestazione ospite. Hanzic e Raso sono bravi ad annientare le occasioni avversarie, trasformandole in occasioni a favore, così da soverchiare la preparazione atletica della squadra avversaria.

Al quarto set c’è voglia di chiudere la gara e di portare a casa una vittoria molto importante, per il morale e per dimostrare di poter dire la propria anche lontano dalle mura amiche. Il finale è ancora una lotta punto a punto, con i ragazzi di Bua che si impongono per 21-25, liberando la tensione accumulata ed esplodendo in una reazione di gioia ed orgoglio per la risposta data a se stessi e al pubblico che può tornare a sostenere a pieni polmoni la propria squadra.

MENGHI MACERATA–AVIMECC VOLLEY MODICA 1-3 (25-27, 25-15, 16-25, 21-25)
MENGHI MACERATA: Nasari 3, Porcello 7, Menichetti, Calonico 8, Gabriele 6, Bruno 8, Rossignoli, Monopoli 2, Rido 24, Gabbanelli (L), Valenti (L). Allenatore: Di Pinto Adriano.
AVIMECC VOLLEY MODICA: Tulone 3, A. Raso 12, F. Raso 16, Nastasi (L), Dormiente (L), Turlà, Chillemi 11, Fortes 6, Hanzic 18, Bafumo, Umek 8, Reccavallo. Allenatore: Bua Giuseppe.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE