Brava Blueitaly! Vittoria in trasferta a Gioia

ISPEDIA_LEADERBOARD
Foto Andrea Iommarini

Di Redazione

Nella trasferta pugliese della 6a giornata (Andata) la Blueitaly porta a casa una nuova vittoria. I ragazzi di coach Pasquali tornano con il bottino pieno da Gioia Del Colle, dando sicuramente una bella scossa alla classifica.

Padroni di casa in campo con Fanizza in regia e opposto Milano, Cianciotta e Carta schiacciatori, al centro Napoleone/Balestra, e Laurenzano libero. Pineto risponde con Miscio al palleggio e Scuffia opposto, schiacciatori Di Meo/De Fabritiis, centrali Picardo e Malual, libero Provvisiero.

Primo set molto equilibrato con le due formazioni attente a studiarsi (5-5). Il passo in avanti è sicuramente frutto del muro pinetese, ed ecco qui il +2 ospite (10-12). Fanizza sa bene come usare i suoi attaccanti, e Gioia è ancora vicina sul 13-14. E’ Picardo a fare voce grossa, e a regalare il +3 ai suoi (13-16). La squadra di casa non demorde, ed è di nuovo parità sul 17-17. Di Meo e compagni si dimostrano più concreti. 18-21 per i biancazzurri. Scuffia non ci sta e vuole portarsi a casa il set (21-25).

Squadre in campo per il secondo parziale. Parte forte la Blueitaly, segnando il primo mini vantaggio . L’ace di Miscio segna il 0-4, e il timeout locale. Milano riesce a spezzare l’incantesimo, il suo mani out però vale solo un piccolo passo avanti. 1-6 Blueitaly. Errori in casa Gioia continuano a determinare l’allungo abruzzese ( 3-10). L’ace di Balestra riporta la squadra di casa sul -4 (7-11). Il 9-15 è tutto di Malual, che si oppone all’attacco di Cianciotta. I pugliesi combattono e restano aggrappati al risultato. 14-18 al Pala Kouznetsov. De Fabritiis mette giù una grande parallela, Pineto è di nuovo a +6 (14-20). Fine set a senso unico, i biancazzurri chiudono 16-25.

Parità sovrana per l’inizio del terzo. Errori al servizio determinano il 4-4. Scuffia in ace dichiara il vantaggio sul 4-6. Squadre ancora vicine, l’attacco di Milano è delizioso, e siamo sul 8-10. Bravi i ragazzi di casa a ristabilire la parità sul 12-12. De Fabritiis suona la carica e Pineto risponde. 14-18 per gli ospiti. Entra Omaggi al servizio e punisce (17-21). Altro cambio per Pasquali, entra Catone per Miscio. Scuffia e company non si fermano, 18-23 e la vittoria è sempre più vicina. Chiude l’errore pugliese in battuta ( 19-25).

Massimo Forese (DS Blueitaly Pineto):Siamo contenti per questa vittoria. Abbiamo fatto il nostro gioco, tranne nel primo set dove abbiamo peccato un po’ di più. Nel secondo e nel terzo abbiamo sicuramente spinto e li abbiamo messi in difficoltà. Sono contento che sia Catone che Omaggi hanno dato il giusto contributo durante la gara. Siamo andati bene in ricezione e sono aumentate le nostre percentuali al servizio. Bisogna continuare così, lavorare tanto e avere fiducia dei nostri mezzi”.

Arbitri:Arbitri: Sasso Gianfranco – Scarnera Andrea

VOLLEY GIOIA – BLUEITALY PINETO VOLLEY 0-3 ( 21-25/16-25/19-25)

VOLLEY GIOIA: Lorusso n.e., Milano 9, Fanizza, Paglialunga n.e., Carta 6, Coppola n.e. , Cisternino, Balestra 5, Laurenzano L, Bellomare n.e. , Napoleone 5, Susco L, Cianciotta 8. Allenatore: Paglialunga

BLUEITALY PINETO VOLLEY: Miscio 2, Catone, Ridolfi n.e., Omaggi 1, Provvisiero L, Porcinari, Picardo 5, Mancini n.e., De Fabritiis 8, Di Meo 7, Scuffia 15,Malual 4, Tiraboschi L. Allenatore: Adrian Pablo Pasquali

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit