La Zanetti Bergamo al Mandela Forum in cerca di punti

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Zanetti Bergamo

Di Redazione

Appuntamento domenicale (alle 17:00) al Mandela Forum di Firenze per la Zanetti, che si mette in viaggio con un fondamentale obiettivo in valigia: nella tana de Il Bisonte, la Zanetti dovrà pensare a fare punti.

Da domenica, ottava giornata, al 26 dicembre, tredicesimo e ultimo turno del girone di andata, per le rossoblù ci dovrà essere un solo pensiero: risalire la classifica per entrare nella griglia delle otto squadre che parteciperanno alla Final Eight di Coppa Italia. La Zanetti è al momento decima con 7 punti, Firenze è invece in quinta posizione con 15 e una gara disputata in più (8 contro 7).

La conferma arriva dalle parole di Daniele Turino, coach debuttante da primo allenatore in A1 sulla panchina della Zanetti: “L’obiettivo di domenica è fare molti punti, perché ci toglierebbero da una classifica non buona e ci darebbero una bella spinta. Non sarà facile, perché Firenze è allenata da uno degli allenatori più bravi del nostro campionato, ma è anche una squadra molto giovane, con Nwakalor opposto e Fahr centrale ad esempio. Con loro ci sono un paio di giocatrici di esperienza come il palleggiatore Dijkema e la schiacciatrice Daalderop.
Hanno un gioco veloce, è questo il loro punto di forza, ma Firenze è anche una squadra che difende e mura bene. Nostro compito sarà metterle in difficoltà già dalla battuta in modo che Dijkema non abbia palle facili da gestire”.

Com’è l’ambiente rossoblù in questa fase di avvicinamento al match dopo la scossa del cambio tecnico di inizio settimana? 
“Stiamo lavorando bene per non farci trovare impreparati e il clima in palestra è buono: le ragazze faranno di tutto per vincere”.

Emozionato? 
“Non sento ancora l’emozione perché non ci sto pensando. Per ora l’ho provata per il primo video preparato e studiato con la squadra da primo allenatore in serie A. Insomma, al momento l’emozione più grossa è preparare la partita. Quando sarò in campo vedremo. Non sarà facile, anche perché dall’altra parte troverò un allenatore di grande esperienza. Sarà bello provare a batterlo…”.

EX DI TURNO E SCONTRI DIRETTI. Sulla panchina toscana, la Zanetti troverà Gianni Caprara, tecnico a Bergamo dal 2003 al 2005. In campo, invece, dall’altra parte della rete, la centrale bresciana Alberti con un passato nel Settore Giovanile del Volley Bergamo.
Sarà l’undicesimo confronto tra Bergamo e Firenze: nei 10 precedenti6 le vittorie orobiche (22 set vinti e 18 persi), equamente suddivise tra casalinghe e in trasferta. Nella passata stagione fu doppia vittoria per le toscane: 3-1 a Bergamo nella gara di andata, 3-2 a Firenze nel ritorno.

ARBITRI. Simone Santi e Maurizio Merli saranno i direttori di gara. Al Videocheck, Marco Nampli.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit