Serie D: Troppo forte la capolista Caldarola per il Volley Macerata

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Volley Macerata

Di Redazione

Troppo forte la capolista Caldarola per il Volley Macerata; differenza tecnica ma soprattutto di esperienza tra le due squadre che si è fatta sentire parecchio nell’arco dell’incontro con gli uomini di Paoletti che hanno chiuso la partita in appena tre set.

Il match: Il Volley Macerata schiera in avvio Del Gobbo in regia opposto ad Aguzzi, Gigli e Ciccioli schiacciatori ricevitori, Singh e Bussolotto centrali, Plesca libero; Caldarola risponde con Smerilli al palleggio opposto a Borroni, Sabbatucci e Sparapani in banda, Pierini e Benedetti al centro, Cataldi libero.

Due ace di Sabbatucci aprono il match (4-1) con Macerata che soffre la battuta in salto dei caldarolesi che infilano un’altra battuta vincente con Borroni (9-3). Ciccioli, con un mano e fuori da posto quattro recupera un break (11-7) ma i biancocelesti spingono sull’acceleratore e “doppiano” i biancorossi grazie al muro di Pierini; due block di Borroni, 11 punti nel set per lui, fan volare i locali sul 19-9 con Caldarola che va a conquistare facilmente la prima frazione 25-13 chiusa dall’errore al servizio di Gigli.

In avvio di secondo set è da registare subito l’infortunio di Gigli che, ricadendo da muro, si fa male alla caviglia destra; Caldarola, con il libero Cataldi, difende ogni palla e Sparapani può allungare 8-4; due attacchi di Gentili ed uno di Aguzzi fan rientrare Macerata sul -1 (8-7) ma Caldarola mette la quinta e si porta sul 15-10 grazie al colpo mancino di Tarquini. La differenza tecnica e di esperienza si fa sentire ed i locali possono approfittare per aumentare il vantaggio chiudendo 25-15 grazie alla pipe di Sparapani.

Al cambio di campo la musica non cambia con i ragazzi di Paoletti bravi ad accelerare subito sul 6-2 (muro di Beccerica); due punti di Bussolotto riportano sutto i biancorossi (9-7) ma Sabbatucci carica il braccio e fa volare i biancocelesti sul 15-10 con i ragazzi di Paoletti che vanno a chiudere facilmente anche il terzo set 25-15 ed il match con il risultato di 3-0.

Dopo questa sconfitta, Sabato il Volley Macerata osserverà Sabato prossimo un turno di riposo e tornerà quindi in campo Sabato 30 Novembre per ospitare la Pallavolo Loreto.

Serie D – Girone B – 7° Giornata

Caldarola Volley – Volley Macerata 3-0
(25-13 25-15 25-15)

Caldarola Volley: Beccerica 3, Benedetti 3, Borroni 11, Del Bianco 5, Pierini 5, Sabbatucci 7, Smerilli 1, Sparapani 10, Tarquini 4, Tomasselli 6, Cataldi (L1). Non entrato: Cesaretti (K), Lucaroni (L2). All. Paoletti

Volley Macerata: Del Gobbo 1, Ciccioli 5, Aguzzi 5, Gigli 2, Gentili 8, Marincioni, Singh (K) 2, Bussolotto 7, Palombarini, Plesca (L1). Non entrati: Selenica, Storani, Meschini (L2). All. Cacchiarelli

Arbitro: Palumbo Lidio

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE