Falabella dopo la sconfitta con Brescia: “Ci è mancato tutto il lavoro su palla alta e su tutte le coperture”

ISPEDIA_LEADERBOARD
Foto Rinascita Volley Lagonegro

Di Redazione

Fa il punto della situazione mister Falabella, dopo la sconfitta contro Brescia. “Rispetto alle tre gare precedenti- spiega il tecnico biancorosso- per noi quella contro Brescia è un passo falso. Ci è mancato tutto il lavoro su palla alta e su tutte le coperture. Questa sconfitta non deve essere un dramma ma c’è da ragionarci sopra e rimettersi al lavoro . Tutte le gare sono difficili, con 12 squadre che non vogliono mollare, se poco poco abbassi la guardia, perdi su tutti i campi e anche in casa.”.

Recuperato anche Corrado, la rosa biancorossa sarà nuovamente a completa disposizione dei tecnici della Geovertical Geosat che si preparano per la doppia trasferta prevista dal calendario : domenica 17 a Reggia Emilia e domenica 24 contro Santa Croce.

Lavoreremo sempre di più in palestra- spiega lo schiacciatore Mazzoneabbiamo avuto un periodo difficile, ma dispiace per la sconfitta perché ci aspettavamo una gara diversa. Dispiace perché nelle precedenti partite abbiamo messo in campo il nostro carattere.

Volevamo fare una gran partita soprattutto sul piano mentale , visto che giocavamo in casa e questo deve essere il nostro punto di forza. Dall’altra parte c’era una squadra molto forte con un palleggiatore molto esperto e sono stati bravi, questo dobbiamo dargli merito. Ma noi possiamo fare meglio , ci impegneremo per questo”, conclude Mazzone, al lavoro insieme ai suoi compagni in vista per la prossima trasferta contro Reggio Emilia, guidata da mister Pasquale Bosco, vecchia conoscenza del volley lucano.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE