Civitanova e Modena regine, il tie break regala la prima gioia a Latina e Piacenza

LEAD – SOCAF-Acquarial_C
Foto Lega Pallavolo Serie A

Di Redazione

Giornata ricca di spunti per la SuperLega Credem Banca: il clou naturalmente all’Eurosuole Forum, dove la Lube Civitanova ha confermato il suo momento di grande forma piegando per 3-1 l’eterna rivale Perugia e scavando un gap che comincia a essere importante (8 punti a parità di match giocati). Ma accanto ai marchigiani c’è una Leo Shoes Modena che ancora non ha perso un set in campionato e ha maramaldeggiato anche in casa di Ravenna.

Un gradino sotto l’Itas Trentino, che nell’anticipo aveva piegato Verona in cinque set. Gli altri due tie break di giornata hanno regalato le prime vittorie alla Gas Sales Piacenza (che però è in ansia per l’infortunio di Nelli) e alla Top Volley Latina, ai danni di Vibo e di una Monza che ha chiuso senza vittorie la striscia di 4 partite senza lo squalificato Orduna. Sempre più giù infine Sora, battuta in tre set anche da una buona Kioene Padova.

RISULTATI
Cucine Lube Civitanova-Sir Safety Conad Perugia 3-1 (28-26,25-20, 24-26, 25-22)
Consar Ravenna–Leo Shoes Modena 0-3 (20-25, 17-25, 16-25)
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora–Kioene Padova 0-3 (21-25, 17-25, 16-25)
Top Volley Latina–Vero Volley Monza 3-2 (18-25, 25-23, 19-25, 25-15, 15-11)
Gas Sales Piacenza–Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-2 (25-18, 25-18, 20-25, 36-38, 15-10)
Itas Trentino–Calzedonia Verona 3-2 (25-22, 25-22, 21-25, 19-25, 16-14)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE