Serie A1 femminile, Il Bisonte si sente grande e scavalca Novara; Scandicci ancora a strappi

LEADERBOARD_GPCAR_2008

Di Redazione

Con gli anticipi del sabato sera che avevano già offerto un dato significativo, e cioè la vittoria dell’Imoco Conegliano su Novara a pochi giorni dalla Supercoppa, la sesta giornata garantisce altri punti interessanti. Il primo riguarda Il Bisonte Firenze che battendo in casa in rimonta la Bosca San Bernardo Cuneo si porta sorprendentemente al secondo posto in classifica grazie alla lucida regia di Dijkema e alla solita prova consistente di Daalderop (23) e Van Hecke (24). Meno brillante Scandicci (nella foto contro Chieri) che continua a soffre di una certa discontinuita che fino a oggi ha impedito alla squadra di Lia Malinov di conquistare tre punti pieni. Anche dalla partita di Chieri Scandicci torna a mezzo carico e con qualche dubbio da risolvere.

Piano piano la Bartoccini Perugia si conferma squadra in costante crescita: le umbre mettono in difficoltà la Zanetti Bergamo ma crollano sul più bello, accontentandosi solo di un punto, il secondo della stagione. Caserta spaventa Busto Arsizio, che gioca un primo set impalpabile salvo poi trovare tutte le sue migliori potenzialità e chiudere in modo anche abbastanza agevole. Farfalle quarte, a un solo punto da Novara.

Prossimo turno spezzettato: Novara e Imoco che giocheranno la Supercoppa saranno in campo rispettivamente a Caserta e Cuneo martedì. Sabato l’anticipo tra Perugia e Brescia, domenica alle 17 tutte le altre gare.

RISULTATI
Il Bisonte Firenze–Bosca S.Bernardo Cuneo 3-1 (25-27,25-14, 25-18,25-18)
Reale Mutua Fenera Chieri–Savino Del Bene Scandicci 2-3 (25-19, 19-25, 23-25, 25-20, 9-15)
Unet E-Work Busto Arsizio–Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 3-1 (23-25, 25-23, 25-19, 25-18)
Zanetti Bergamo –Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-2 (19-25, 22-25, 25-18, 25-22, 15-10)
Igor Gorgonzola Novara-Imoco Volley Conegliano 1-3 (21-25, 25-23, 23-25, 18-25) – giocata sabato 9/11
Banca Valsabbina Millenium Brescia-èpiù Pomì Casalmaggiore 1-3 (27-25, 20-25, 19-25, 24-26) – giocata sabato 9/11
Saugella Monza-Lardini Filottrano 3-0 (25-21, 25-18, 25-23) – giocata sabato 9/11

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE