B1 femminile, tante novità per l’esordio casalingo della Chromavis Abo al PalaCoim

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto: Alessandro Soragna

Di Redazione

Ogni esordio stagionale casalingo è una tavola apparecchiata con cura e ricca di portate. Al Volley Offanengo non si fa eccezione, ma quest’anno la carne al fuoco è ancora maggiore, per un banchetto – leggi evento-partita – che vuole essere ancora più gustoso per tutti. Nel sodalizio cremasco c’è fermento organizzativo in vista del match di domenica alle 18 al PalaCoim, dove la Chromavis Abo riceverà la visita della Nardi Volta Mantovana. Ad anticipare tutte le novità che gli appassionati vedranno con i propri occhi al palazzetto è Cesare Grassi, da quest’anno responsabile marketing ed eventi del Volley Offanengo.

In primis, le sue impressioni sull’ingresso societario, avvenuto circa un mese e mezzo fa. “Mi sto trovando benissimo – spiega Grassi, lodigiano di Cavenago d’Adda e che vanta anche un passato da giocatore di serie A2 e B di pallanuoto – la disponibilità di tutti è fantastica, qui trovi subito aiuto, confronto e franchezza. I miei principali punti di riferimento sono il presidente Pasquale Zaniboni e il direttore sportivo Stefano Condina, persone competenti e che mettono passione in tutto ciò che fanno. Anche con la squadra è nato subito un bel rapporto. Sono convinto di aver fatto la scelta giusta sposando una nuova esperienza in uno sport che non è il mio, che in primis ho conosciuto da papà grazie a mia figlia che si è avvicinata al volley e successivamente anche professionalmente”.

Quindi entra nel merito delle iniziative. “Per quanto riguarda la campagna abbonamenti (“TifiAmoffanengo”, che si concluderà domenica, ndc), abbiamo cercato di migliorare la grafica oltre a pensare a un omaggio per gli abbonati, con il portachiavi del Volley Offanengo realizzato grazie allo sponsor Bressan Cristian”. Ma non è tutto. Oltre alla squadra sul rettangolo di gioco “amico”, all’ingresso del PalaCoim debutterà anche l’angolo merchandising del Volley Offanengo. “Allestiremo un corner per la vendita del materiale della squadra: oltre ai gadget (portachiavi e braccialetti), sarà in vendita anche l’abbigliamento ufficiale targato Mizuno con t-shirt da allenamento, pantaloncini, maglia da gara e tuta di rappresentanza”.

Anche a bordo campo ci saranno novità. “Quest’anno abbiamo pensato di introdurre il servizio campo, con le ragazzine impegnate non solo nell’asciugatura, ma anche nel passaggio dei palloni. Abbiamo pensato di coinvolgere le società del territorio attraverso le proprie formazioni under 14 femminili e il primo riscontro è discreto: abbiamo già coperto le gare casalinghe targate 2019. Domenica il debutto sarà per le nostre ragazzine under 14, poi parteciperanno man mano le altre realtà che hanno aderito, con l’intento di allargare il giro e coinvolgere sempre più sodalizi”.

Infine, l’attenzione anche verso i sostenitori del Volley Offanengo. “Gli sponsor – conclude Grassi – sono in aumento e così sarà maggiore anche il numero di cartelloni a bordocampo, oltre a considerare il tabellone riepilogativo per le interviste e le premiazioni finali”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit