Banca Valsabbina Millenium Brescia: Camilla Mingardi supera se stessa

LEAD_BASE_ALD
foto © Muliere x Rm Sport

Di Redazione

Domenica 20 ottobre le Leonesse di coach Enrico Mazzola hanno sconfitto per 3-2 l’Igor Gorgonzola Novara, campione d’Europa in carica, dopo una battaglia sportiva ricca di emozioni e pathos durata 2 ore 27 minuti, al momento la gara più lunga tra A1 e A2 in questo primo scorcio di stagione (al secondo posto Montale-Martignacco in A2 con 2 ore e 20); ma è quella più lunga della Millenium in serie A.

Il primato precedente risale allo scorso 26 dicembre con il 3-2 contro Chieri, durato 2 ore 22 minuti. Parlando dei singoli set, il quarto frangente disputato domenica e vinto da Novara 30-28, è il secondo set più lungo (37 minuti) giocato in stagione, il più duraturo lo detiene ancora la Banca Valsabbina con 38 minuti, ovvero quel secondo set vinto contro Caserta per 28-26 al PalaGeorge. Questo è indice di grande combattività di Caracuta e compagne. Altro record stabilito nella seconda giornata è stato il maggior numero di muri realizzati in una sola gara, stabilito da Cristina Chirichella: il capitano dell’Igor e dell’Italia ha realizzato ben 13 ‘monster block’ sui 26 punti messi a segno contro Brescia.

Ai primati di squadra si aggiungono quelli individuali. Nel debutto contro Caserta Camilla Mingardi realizzando 29 punti, aveva stabilito il record di punti realizzati da una giocatrice Millenium in serie A (A1 e A2), ma contro l’Igor Novara lo ha superato (superando se stessa) mettendo a terra il numero spaventoso di 37 palloni. Secondo suo record personale, dopo i 38 in A2 con Legnano, e con questo punteggio la giocatrice di Collebeato ha superato quota 600 punti in A1, arrivando a 629.

Con l’ingresso nel quarto set della centrale Monica Mazzoleni, Millenium ha portato a sei il numero di debuttanti nel massimo campionato in questa stagione; la centrale bergamasca si aggiunge a Federica Biganzoli, Ulrike Bridi e alle tre nordamericane Kelsey Veltman, Symone Speech e Veronica Jones Perry (all’appello da esordiente manca Marianna Fiocco, ma ci sarà sicuramente occasione anche per lei). Lo scorso anno furono Parlangeli, Villani, Washington, Manig, Bartesaghi, Biava, Miniuk e Baccolo ad esordire in A1 con la Banca Valsabbina Millenium.

Inoltre l’opposta della Banca Valsabbina, attuale top scorer del campionato di A1 con 76 punti in tre gare giocate, sarà ospite ad un convegno organizzato dall’amministrazione comunale di Muscoline (Brescia) e programmato per venerdì 25 ottobre (ore 20.30). Il tema della serata che si terrà al teatro Pavanelli sarà ‘Insegui i tuoi sogni’: oltre a Mingardi saranno ospiti Silvia Taini, campionessa italiana di atletica leggera, Nicola Candeli, pallavolista dell’Atlantide Brescia, Marco Ceron, cestita, della Leonessa Brescia, Valentina Podavini, karateka campionessa d’Italia, ed i calciatori Marco Zambelli e Andrea Bracaletti della Feralpi Salò.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit