Buona la prima per Avs Mosca Bruno Bolzano che vince in quattro set contro Brugherio

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto Ufficio Stampa Avs Mosca Bruno Bolzano

Di Redazione

Nella prima giornata del girone di andata del campionato di Serie A3 maschile l’AVS Mosca Bruno Bolzano scende in campo contro la Gamma Chimica Brugherio, che nella scorsa stagione aveva vinto il campionato di serie B e vincendo i playoff.

La squadra brianzola si e’ rinforzata nel volley mercato estivo con l’arrivo direttamente dalla SuperLega del giovane e fortissimo Diego Cantagalli.

AVS nel primo set parte forte con Tommaso Grassi in cabina di regia e mette una fortissima pressione agli ospiti padroni di casa portandosi sul risultato di 7 a 3, dove l’allenatore della squadra ospite chiama il suo primo time out, e alla ripresa del gioco raggiunge anche il massimo vantaggio sul 9 a 3 con un ace di Filippo BOESSO, e sul risultato di 11 a 4 l’allenatore brianzolo è costretto a chiamare il suo secondo time out, alla ripresa del gioco ci sono scambi vivaci tra le due squadre ma i Diavoli Rosa appaiono bloccati con errori in attacco e il set scivola via sino al 19 a 10 per i bolzanini con una bellissimo murata di Alessandro Paoli, i bolzanini in questo set sono scatenati in modo particolare Held e Stoyanov e senza tanti patemi d’animo chiudono il parziale sul 25 a 16.

Il secondo set si apre con una sostanziale parità ma stasera i padroni di casa appaiono tonici e determinati e scappano via sul 5 a 2 a , con la Gamma Chimica costretta a chiamare il primo time out ma i diavoli sembrano ancora non entrati in partita e con attacco strepitoso di Held il risultato va sul 9 a 4 , sul risultato di 12 a 6 i brianzoli sono nuovamente costretti a chiamare il loro secondo time out, alla ripresa del gioco la musica non cambia e sul risultato di 16 a 9 uno scatenato Stoyanov mura i brianzoli incapaci di sfondare la linea difensiva dei bolzanini, ma i brianzoli non mollano la presa e costringono Palano a chiamare il time out sul 17 a 12 per l’AVS, alla ripresa del gioco Gamma Chimica si rifà sotto sul parziale di 17 a 14 esce Held ed entra Stefano GOZZO, e i bolzanini scappano via con il parziale di 21 a 14 i i brianzoli fanno un giro di rotazioni, Brugherio non ci sta a fare l’agnello sacrificale e prova a lottare con una AVS scatenata con PAOLI che fa molto bene al centro, e con una murata di Bleggi il set si conclude con il parziale di 25 a 19 con l’AVS che sviluppa delle ottime trame tecniche

Nel terzo set i giocatori brianzoli sono decisi a vendere cara la pelle e vanno sul parziale del 2 a 0, ma i bolzanini gli riacciuffano subito sul 2 a 2 con un ace di Held gli ospiti vanno sul 5 a 3 il set procede con una sostanziale parità, con le due squadre che lottano punto a punto, e il pubblico si diverte moltissimo con le giocate di entrambe le squadre, il set si combatte sempre sul filo del rasoio, ma Gamma Chimica ha uno scatto in avanti che costringe coach Palano a chiamare time out sul parziale di 15 a 12 per i brianzoli, alla ripresa del gioco su attacco di Boesso c’è il primo video check richiesto da Palano, i lombardi provano a mantenere inalterato il vantaggio di 3 punti e sale di rendimento sopratutto in fase difensiva, l’AVS sul parziale di 17 a 14 cambia la diagonale, entrano Spagnuolo e Magalini ed escono Grassi e Boesso, e sul parziale di 19 a 15 per Gamma Chimica Palano chiama il suo secondo time out, Rientra Held sul parziale 20 a 16 per Gamma Chimica, e sul parziale di 20 a 17 l’allenatore dei lombardi chiama il primo time out per provare a spezzare la speranza di una rimonta dei bolzanini che pero con una murata di Paoli vanno sul 20 a 18, i lombardi appaiono scatenati con Cantagalli che incomincia a macinare punti e vincono il terzo parziale con il risultato di 25 a 20 .

Il quarto set riprende con Brugherio in battuta, e con Spagnuolo in cabina di regia e Magalini opposto, i bolzanini appaiono leggermente contratti rispetto ai primi due set ma lottano e stringono i denti, portandosi sul parziale di 7 a 6 con un ace di Held e con un Stoyanov che sale in cattedra con un perentorio attacco, si portano sul parziale di 10 a 8, Palano chiama un video check su una battuta di Stoyanov il punteggio si porta sul 12 a 9 dove i lombardi chiamano il loro primo time out, uno strepitoso Paoli mura un attacco sul 13 a 9, il set diventa una battaglia sul 15 a 13 per i bolzanini senza esclusione di colpi con bellissimi attacchi di entrambe le squadre, ma i lombardi appaiono determinati e riportano il set in parità sul 15 pari dove Palano chiama time out, alla ripresa del gioco AVS va sul parziale di 18 a 15 con un ace di Held che costringe i brianzoli a chiamare il loro secondo time out, alla ripresa un ace di Cantagalli procede sul filo del rasoio per entrambi le squadre, con bellissimi scambi, e in sostanziale parità, e sul parziale di 22 a 21 per i lombardi coach PALANO chiama il time out, riprende il gioco e i lombardi alzano il muro e si portano sul parziale di 23 a 21, AVS pareggia i conti sul 23 pari, un altalena di emozioni porta il risultato sul 25 pari e con un ace di uno scatenato HELD la partita si chiude con il parziale di 27 a 25.

L’allenatore Donato PALANO a fine gara si dimostra visibilmente entusiasta per l’andamento della gara e dichiara “Questa sera i miei ragazzi si sono resi protagonisti di una prestazione che definirei sontuosa, la squadra nei primi due set è stata devastante, sono molto contento dei due palleggiatori e del giovane Andrea Spagnuolo non ancora diciottenne che quando è entrato nei turni di battuta l’ha fatto senza paura e facendo molto bene, è una vittoria che dedichiamo al nostro presidente Bruno Mosca che è il nostro primo tifoso”.

Statistiche di gioco

AVS MOSCA BRUNO BOLZANO – GAMMA CHIMICA BRUGHERIO 3-1 (25-16, 25-19, 20-25, 27-25)

AVS MOSCA BRUNO

ALLENATORE DONATO PALANO
BOESSO FILIPPO PUNTI 12
BRESSAN TIZIANO PUNTI 1
HELD TIM PUNTI 19
BLEGGI NICOLO’ PUNTI 3
GRASSI TOMMASO PUNTI 3
MAGALINI ALBERTO PUNTI 3
PAOLI ALESSANDRO PUNTI 10
SPAGNUOLO ANDREA PUNTI 1
STOYANOV GEORGI PUNTI 15
GOZZO STEFANO PUNTI 1

GAMMA CHIMICA BRUGHERIO

ALLENATORE DURAND DANILO
SANTAMBROGIO FILIPPO PUNTI 6
CAVALIERI EDOARDO PUNTI 3
MITKOV ALEKSANDER PUNTI 5
FANTINI JACOPO PUNTI 16
CARIATI FRANCESCO PUNTI 1
TEJA LORENZO PUNTI 6
CANTAGALLI DIEGO PUNTI 15
GIANOTTI ALESSANDRO PUNTI 3
FUMERO PAOLO PUNTI 4

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_2008