AVS Mosca Bruno si prende la rivincita e batte 4-0 l’Unitrento in amichevole a Bolzano

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

Arriva tra le mura amiche della palestra Max Valier di Bolzano la rivincita “amichevole”  della sconfitta patita a Trento sabato scorso 5 ottobre nel 34° “Trofeo Città di Trento” contro i giovani dell’Unitrento.Durante la partita note positive in vista della prima partita di campionato sono arrivate dall’esperto centrale Paoli il bulgaro Stoyanov e il libero Grillo, ma coach Palanoin tutti e 4 set ha fatto giocare tutti i giocatori a disposizione per provare le varie tattiche e strategie messe a punto in queste settimane di preparazione. Nel primo parziale AVS parte forte con Boesso opposto e Grassi in cabina di regia e si porta in poco tempo su 5 punti di vantaggio sul parziale di 8 a 3, e mette molta pressione sui ragazzi di Trento e chiude il primo parziale con il risultato di 25 a 18.

Nel secondo parziale vi è una sostanziale parità sino a quando i trentini rifilano un parziale di 5 a 0 e si portano sul 21 a 17, ma gli altoatesini non demordono e trovano grinta e carattere per ribaltare il risultato e chiudere con il parziale di 25 a 23.Nel terzo set entra come opposto Alberto Magalini e  gli attaccanti dell’AVS si dimostrano molto efficaci  e il parziale rimane in bilico sino al 16 a 14 per AVS che con gli attacchi e le murate di Paoli e con un Magalini scatenato chiudono sul 25 a 19.

Gli allenatori decidono di disputare un ulteriore set dove entrambe le squadre fanno tanto turno over anche questo parziale rimane in bilico sino al 17 a 16 dove sale in cattedra Tim Held e il set si chiude con il parziale di 25 a 20.

Le indicazioni che htratto da questa partita sono positive – ha commentato a fine incontro coach Donato Palano – mi aspettavo una reazione da parte dei miei giocatori dopo il passo falso di sabato scorso che e’ arrivata, trovo il punteggio giusto ma rendo l’onore delle armi ai ragazzi del Trentino Volley di cui sono sicuro ne sentiremo parlare molto nei prossimi anni in Superlega, per quanto riguarda la mia squadra stiamo crescendo come gruppo ma in questi giorni che ci separano dall’inizio del campionato sono tante le cose su cui lavorare per arrivare pronti al debutto casalingo.

L’AVS Mosca Bruno tornerà a lavorare in palestra lunedì sera per l’ultima settimana di preparazione per lo start dell’inizio del campionato di serie A3 Credem Banca fissato per domenica 20 ottobre alle 18 sul parquet della palestra Max Valier di Bolzano.

Avs Mosca Bruno Bolzano-UniTrento Volley 4-0 (25-18, 25-23, 25-19, 25-20)
AVS MOSCA BRUNO BOLZANO: Paoli 10, Grassi 1, Gozzo 5, Bleggi 3, Boesso 7, Stoyanov 10, Grillo (L); Marotta, Bressan 1, Held 6, Spagnuolo De Vito 3, Magalini 11, Spagnuolo De Vito 1, Brillo (L). N.e. Bandera. All. Donato Palano.
UNITRENTO VOLLEY: Pol 8, Acuti 3, Poggio 14, Magalini 13, Simoni, Pizzini, Zanlucchi (L); Bonatesta 3, Coser 1, De Giorgio 2, Mussari, Lambrini (L). All. Francesco Conci.
ARBITRI: Petrera e Grassi di Bolzano.
DURATA SET: 22′, 25′, 21′, 20′; tot: 1h 28′.
NOTE: Avs Mosca Bruno Bolzano: 8 muri, 8 ace, 24 errori in battuta, 9 errori azione, 52% in attacco, 70% (50%) in ricezione. UniTrento Volley: 1 muro, 4 ace, 17 errori in battuta, 17 errori azione, 44% in attacco, 66% (42%) in ricezione.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD