World Cup maschile: il Brasile trionfa nel big match ed è sempre più solo in vetta

LEAD – Suzuki – Liberini
Foto FIVB

Di Redazione

La settima giornata della World Cup maschile in corso in Giappone è dominata dal big match tra Brasile e USA: a vincerlo, con un netto 3-0, sono i verdeoro, che fanno così il vuoto in classifica grazie a un cammino che rasenta la perfezione. A inseguire i brasiliani resta solo la Polonia (3-0 all’Egitto), mentre il Giappone continua a sorprendere piegando per 3-1 anche la Russia.

Il Brasile domina la sfida con gli statunitensi a muro (8-1 con 3 vincenti di Lucas), ma anche in attacco è micidiale: Alan ancora top scorer con 16 punti, Leal fa il bello e il cattivo tempo con 15 punti e il 61%. Agli USA non bastano i servizi incisivi di Russell e Muagututia. La Polonia invece lascia fuori Leon e Kurek ma non trova comunque ostacoli, imponendosi con i 15 punti di Szalpuk e i 4 muri di Klos.

Un grande Giappone trova nell’ispiratissimo Nishida (22 punti e 5 ace) l’arma vincente per battere la Russia, malgrado i 10 muri di Kruglov e compagni; tornano al successo anche l’Argentina contro il Canada (14 punti di Lima) e l’Iran con la Tunisia. L’Italia, vittoriosa sull’Australia, resta così sola al quinto posto della classifica.

Nel programma di domani la sfida più interessante è proprio quella tra gli azzurri e la Russia, mentre il turno si prospetta agevole per le prime quattro della classifica. Sabato ci sarà poi un giorno di pausa prima del rush finale dal 13 al 15 ottobre.

RISULTATI
Argentina-Canada 3-0 (25-16, 25-22, 25-20)
Polonia-Egitto 3-0 (25-19, 25-18, 25-16)
Tunisia-Iran 0-3 (24-26, 17-25, 22-25)
Italia-Australia 3-0 (30-28, 25-13, 25-22)
USA-Brasile 0-3 (23-25, 22-25, 17-25)
Giappone-Russia 3-1 (25-22, 21-25, 25-22, 25-16)

CLASSIFICA
Brasile 7 vittorie (21 punti), Polonia 6 (18), USA 5 (16), Giappone 5 (15), Italia 4 (11), Iran, Argentina e Russia 3 (9), Canada 3 (8), Egitto 2 (7), Australia 1 (2), Tunisia 0 (1).

PROSSIMO TURNO (11/10)
Argentina-Iran ore 4.00; Polonia-Australia ore 5.30; Tunisia-Brasile ore 7.00; Italia-Russia ore 8.00; USA-Canada ore 11.00; Giappone-Egitto ore 12.20.

(fonte: Fivb.com)

LEAD_BASE_ALD