Il Tokat Belediye Plevne prosegue la tradizione turca nella Balkan Cup maschile

LEAD_Alfapaint_istit
Fonte: Balkanvolleyball.org

Di Redazione

Si è conclusa a Strumica (Macedonia del Nord) la Balkan Cup maschile, torneo nato undici anni fa che coinvolge le squadre di otto paesi (Bulgaria, Albania, Turchia, Grecia, Serbia, Macedonia, Croazia, Romania e Kosovo) e che offriva un passaggio alla prossima edizione di Challenge Cup.

Incassato con molta delusione il rifiuto del Mladi Radnik Pozarevac di prendere parte al torneo per motivi di carattere politico, non volevano giocare con i kossovari del Pristina che i serbi non riconoscono come paese indipendente, gli organizzatori sono stati costretti ad adeguare il format del torneo che è stato dominato dai turchi del Tokat Belediye Plevne che chiudono  imbattuti grazie a due 3-0 sul Pristina (25-13, 25-15, 25-16) e sui padroni di casa dello Strumica (25-11, 25-15, 25-20).

Il Tokay dunque entra nella prossima fase eliminatoria di Challenge Cup: affronterà gli ungheresi del Kazimbarcika. Vittoria turca anche in ambito femminile appannaggio del THY.

(Fonte: Balkanvolleyball.org)

LEAD_Alfapaint_istit