Le ragazze della Banca Valsabbina Millenium hanno incontrato le autorità cittadine

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto Banca Valsabbina Millenium Brescia

Di Redazione

Ieri pomeriggio, le Leonesse hanno “invaso” l’incantevole Sala Giudici a palazzo Loggia da Emilio Del Bono, sindaco di Brescia, e da Fabrizio Benzoni, delegato alle manifestazioni sportive.

Presenti il presidente Roberto Catania, i general manager Emanuele e Lucrezia Catania, Tonino Fornari, direttore generale di Banca Valsabbina, Alberto Pelizzari, consigliere Banca Valsabbina e sponsor privato, e l’architetto Tiziana Gaglione, fiduciario Coni e Fipav.

Sport e divertimento e funzione civica. “Sono felice che siate venuti qui, nella casa del comune, a dare il via alla nuova stagione – commenta Del BonoVoglio che sappiate quanto è importante quello che fate, perché lo sport è sì divertimento, ma ha anche funzione civica, perché si fa prevenzione sensibilizzando tutti sul tema dell’attività fisica e su quello dell’inclusione giocando insieme, oltre le differenze più visibili. Senza dimenticare le grandi emozioni che regalate con la serie A che porta lustro alla nostra città”.

Valori importanti di un progetto per un’attività sportiva pulita, con all’apice una formazione di livello che valorizza le giovani ed ha voglia stupire davanti alle big della A1. “Ragazze giovani che coach Mazzola riesce a valorizzare sempre benissimo – ha detto il presidente Roberto Catania – Chiunque vorrebbe un collaboratore come lui, perché con la sua bravura e competenza mette le atlete in condizione di rendere al massimo.

Le dimostrazioni ci sono: abbiamo cambiato tanto, anche perché molti top team hanno voluto alcune delle nostre ragazze. È una soddisfazione, per noi, perché significa che abbiamo lavorato bene. Anche quest’anno sarà una bella sfida, abbiamo scelto atlete che hanno voglia di farsi vedere e mettersi in gioco”.

Il capitano Valeria Caracuta ha salutato i presenti e ha invitato tutti al palazzetto per sostenere le ragazze nella bellissima avventura della A1 nel campionato più bello del Mondo.

“Speriamo che la soddisfazione dello scorso anno si ripeta – puntualizza Alberto Pellizzari consigliere Banca Valsabbina – L’immagine pulita della pallavolo, i valori che trasmette alle giovani, sono valori nei quali si rispecchia la nostra banca.

Siamo orgogliosi di far parte di questo progetto. Ricordiamo in oltre che continueremo con la campagna Ace For The Cure, che significa che la Valsabbina donerà in beneficenza 100€ ogni ace realizzato in casa da Millenium, un’iniziativa unica”.

Ha partecipato con grande intensità tutto il settore giovanile bianconero. Sono stati presenti atlete (accompagnate dalle famiglie), staff tecnico e dirigenti delle squadre che parteciperanno ai campionati regionali e territoriali della Fipav dalla serie D sino all’Under 12.

A conclusione della bella serata tutte le Leonesse dalla A1 sino al minivolley si sono fermate per una foto ricordo sulla famosa scalinata di Palazzo Loggia insieme alle autorità ed un entusiasta sindaco Del Bono, che non si è tirato indietro nemmeno davanti ai cori festanti fatti partire dalle più giovani, chiudendo con il classico “Fino alla fine forza Millenium”.

Ultimo appuntamento per le Leonesse prima dell’esordio in campionato sarà la serata di presentazione del Volley Bresciano FIPAV. La manifestazione si terrà venerdì 11 ottobre 2019, ore 18.30, presso l’Auditorium Primo Levi (Liceo Leonardo) di via Balestrieri a Brescia. L’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale e dalla Provincia, vedrà presentarsi tutte le formazioni del territorio bresciano che prenderanno parte a campionati nazionali e regionali nella stagione 2019/20200.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD – Suzuki – Liberini