World Cup maschile: la Polonia batte il Giappone, altro colpaccio dell’Egitto

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto FIVB

Di Redazione

La seconda giornata della World Cup maschile in corso in Giappone conferma in larga misura i valori espressi dal primo turno, che non sono necessariamente quelli pronosticati alla vigilia. Un esempio è la seconda vittoria dell’Egitto, che si candida a rivelazione del torneo insieme all’Argentina; non stupiscono invece i successi di Brasile e Russia, mentre la Polonia regola il Giappone nel big match di giornata.

Davvero difficile pronosticare l’exploit dell’Egitto sull’Iran, battuto per 3-1 con due set chiusi ai vantaggi sul 26-24: la squadra di Gido Vermeulen domina a muro e al servizio (7 ace a 0) e trova in Ahmed Shafik un terminale implacabile, autore di 19 punti con il 73%. Tra gli iraniani non è sceso in campo Amir Ghafour: “Non era pronto per giocare ai suoi livelli” ha detto il CT Igor Kolakovic, aggiungendo di aver preferito testare il giovane talento Porya Yali.

Dopo la vittoria sugli USA si conferma l’Argentina, pur concedendo un set alla Tunisia; nessun problema per il Brasile, che travolge per 3-0 l’Australia con 13 punti di Alan e 11 di Leal. Dopo la sconfitta al tie break con i verdeoro, il Canada non riesce a capitalizzare due set di vantaggio e cede al quinto anche alla Russia: protagonista con 19 punti Fedor Voronkov. Bel successo, infine, per la Polonia ai danni dei padroni di casa: esordio per Bartosz Kurek, che chiude con 15 punti di cui 4 muri e 3 ace.

Domani giornata di riposo, si tornerà in campo venerdì 4 ottobre per il terzo turno di gare.

RISULTATI
Egitto-Iran 3-1 (22-25, 26-24, 25-18, 26-24)
Tunisia-Argentina 1-3 (19-25, 18-25, 25-23, 14-25)
Canada-Russia 2-3 (25-23, 25-16, 17-25, 23-25, 10-15)
Italia-USA 1-3 (25-19, 19-25, 14-25, 19-25)
Australia-Brasile 0-3 (15-25, 20-25, 17-25)
Polonia-Giappone 3-1 (25-23, 25-17, 19-25, 25-17)

CLASSIFICA
Brasile, Polonia ed Egitto 2 vittorie (6 punti), Argentina e Russia 2 (5), USA 1 (4), Giappone 1 (3), Canada 0 (2), Iran, Australia, Italia e Tunisia 0 (0).

PROSSIMO TURNO (venerdì 4/10)
Iran-Canada ore 4.00; Argentina-Italia ore 5.30; Russia-Australia ore 7.00; USA-Polonia ore 8.00; Brasile-Egitto ore 11.00; Giappone-Tunisia ore 12.20.

(fonte: Fivb.com)

LEADERBOARD_GPCAR_2008