Bogatov e Ratoslav vincono la Mizuno Beach Volley Marathon

PSG_2019_PREE_LEAD

Di Redazione

Si conclude con un’atmosfera un po’ autunnale anche questa seconda edizione della MIZUNO BEACH VOLLEY MARATHON 2019. Come sempre grande soddisfazione di risultati e di numeri intesi sia come totalità di partecipanti provenienti da ogni parte del mondo che come quantità di squadre iscritte e di atleti presenti.

L’evento si dimostra essere uno dei più importanti e attesi di fine stagione come l’edizione gemella di maggio è tra più attesi di inizio estate.

Il torneo è stato come sempre molto appassionante con le battute finali al cardiopalma. Nel 2X2 Maschile ancora medaglia d’argento, come a maggio, per Julio Do Nascimento che era in coppia con Alessandro Carucci. Ad avere la meglio sono stati i russi Juri Bogatov e Pavel Ratoslav.

Italianissimo invece il podio per il 2X2 Femminile. La medaglia d’oro è andata a Sara Leoni e Irene Enzo che hanno battuto in finale la coppia lituano-francese formata da Erika Kliokmanaite e Celia Molinos.

Purtroppo in questo torneo non abbiamo potuto ammirare le campionesse italiane Giulia Toti e Jessica Allegretti perché non sono riuscite a qualificarsi nella giornata di venerdi in quanto causa un disguido sono arrivate sabato.

Fortissimi in questa edizione i russi che hanno raggiunto il podio anche nel il 3X3 Maschile: il team dei Turisti (Bogatov-Rakusov e Daianov) ha battuto il team slovacco degli Orava Men Stanislav-Miroslav-Lubo

Si sono rifatte nel 3X3 Femminile, Erika Kliomanaite e Celia Molinos che assieme alla loro compagna Olga Troshina del team Sportspirit hanno vinto l’oro a scapito del team italiano delle Bionde Che Abbondano formato da Elena Colombi, Sara Breidenbach e Jessica Allegretti.

Infine ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio del 4X4 Misto il team tutto italiano Piana Miele formato da Sara Leoni-Irene Enzo-Alessandro Carlucci-Luca Bigarelli e Simone Podestà che si sono imposti sul gruppo di quattro nazionalità diverse dei Sideout formato da Alga Adamek-Giulia Rastelli-Aldo Rendon Peiro-Peter Dyakievicz.

Per rivedere i propri beniamini del beach volley sfidarsi fino all’ultimo bagher sotto rete non si dovrà più attendere fino a maggio. Eugenio Ceravolo teamwear e teamsport manager di MIZUNO ed Enzo Chinellato AD di SPORTFELIX aspettano tutti tra la neve di Moena (TN) il 7-8-9 febbraio per la MIZUNO SNOW VOLLEY MARATHON.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE