Nella prima uscita stagionale la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 batte in quattro set il Barricalla

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Logo Fenera Chieri '76

Di Redazione

La quarta settimana di preparazione ha visto la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 fare tappa ad Alpignano per il primo allenamento congiunto della stagione. Avversario di turno il Barricalla Cus Torino Volley di serie A2.

Le biancoblù hanno affrontato l’impegno a ranghi quasi completi. Unici assenti coach Giulio Bregoli che, reduce dalla splendida medaglia di bronzo conquistata dall’Italia nel campionato europeo, sarà stabilmente sotto l’Arco a partire da venerdì; la palleggiatrice Jordyn Poulter, impegnata con la nazionale statunitense ancora per diverse settimane; e la centrale Amber Rolfzen.

Regolarmente presenti all’appello invece la schiacciatrice Stephanie Enright e gli opposti Kaja Grobelna e Kertu Laak, arrivate a Chieri da pochi giorni e da lunedì in palestra con le loro nuove compagne.

Il test, affrontato con impegno massimo da entrambe le squadre, si è chiuso 3-1 a favore della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 con parziali 25-19, 28-26, 22-25, 25-19.

Marco Sinibaldi, alla guida delle chieresi in questo allenamento congiunto, ha sperimentato diverse rotazioni e fatto ripetuti cambi, impiegando tutte le giocatrici ad eccezione di Chiara De Bortoli e Annick Meijers.

Il sestetto iniziale era composto dalla diagonale Bosio-Grobelna, dalla coppia centrale Akrari-Mazzaro, dalle bande Enright e Perinelli e dal libero Lanzini.

Ben cinque le biancoblù in doppia cifra, con Laak top scorer con 16 punti seguita da Grobelna (14), Perinelli e Akrari (12), ed Enright (10), da parte cussina la miglior realizzatrice è risultata invece Lotti con 11 punti.

Buone indicazioni nel complesso per la Reale Mutua Fenera Chieri ’76, con la consapevolezza che il cammino è appena iniziato e c’è ancora tantissimo su cui lavorare e da migliorare.

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 disputerà il secondo allenamento congiunto del precampionato venerdì 17 settembre (ore 17), in casa della Lpm Bam Mondovì.

(Fonte: comunicato stampa)

PSG_2019_PREE_LEAD