Mizuno Beach Volley Marathon 2019: dal 20 Settembre torna a il torneo più grande al mondo

PSG_2019_PREE_LEAD
Ufficio Stampa Beach Volley Marathon

Di Redazione

La Mizuno Beach Volley Marathon apre e chiude ogni anno la stagione estiva degli appassionati di beach volley provenienti da ogni parte del mondo con due edizioni, a maggio e settembre: richiamo per migliaia di beacher che vivono l’evento come un’esperienza unica.

Il prossimo appuntamento è fissato per il 20-21-22 settembre a Bibione (Venezia), tra le prime spiagge italiane per numero di presenze anche grazie alla valorizzazione di settori come lo sport, il benessere e la sostenibilità.

Alla Mizuno Beach Volley Marathon l’atmosfera è magica: migliaia di giocatori suddivisi nelle diverse categorie di gioco 2×2 maschile e femminile, 3×3 maschile e femminile, 4×4 misto.

Tutti ambiscono ad aggiudicarsi un montepremi che, complessivamente, raggiunge i 35.000 euro. La gara è un crescendo di sana competizione tra atleti di ogni livello di gioco, un’aggregazione di campioni internazionali e di semplici amatori che rende la Mizuno Beach Volley Marathon uno spettacolo davvero speciale.

Anche l’edizione di settembre annovera tra gli “aficionados” nomi importanti del panorama italiano e internazionale del volley.

Un parterre femminile di regine, con le nuove campionesse italiane Giulia Toti e Jessica Allegretti, anche vincitrici della Coppa Italia 2018 e un ottimo piazzamento nella Coppa Italia di quest’anno.

E ancora: la coppia composta da Elena Colombi e Sara Breidenbach, terze classificate alla Coppa Italia 2019 e finaliste al World Tour 2019 di Roma. Presenza costante della Mizuno Beach Volley Marathon, anche la lituana Erika Kliomanaite vincitrice dell’edizione di maggio, in coppia per questo appuntamento settembrino con Ilaria Fasano.

A contendersi il premio finale anche le sorelle Lovsin, Nina e Tajda giocatrici della nazionale slovena.

Tra gli uomini ritroveremo a settembre il mitico Julio Do Nascimiento classificato secondo al torneo di maggio e vincitore di tre tappe del World Tour e numerose volte del campionato asiatico che farà coppia con Alessandro Carucci giocatore del campionato italiano di beach e snow volley..

Immancabile, la coppia russa Rakusov-Bogatov che vanta numerose partecipazioni ai tornei internazionali FIBV (Fédération International de Volleyball) e CEV (Confédération Europèenne de Volleyball) con ottimi risultati.

Segnaliamo anche la presenza di Luca Mazzarini e Mauro Montanari, campioni italiani 2019 Master 40 Habitué della Mizuno Beach Volley Marathon, anche la coppia Joshua Kessler-Simone Raggi, atleti del campionato italiano.

La manifestazione, organizzata da SportFelix – marchio del tour operator Raduni Sportivi – ha fatto registrare nell’edizione di maggio lo storico record di oltre 25 mila presenze. Anche l’edizione di settembre vanta il suo primato superando le 600 squadre iscritte.

Il title sponsor, Mizuno, lega ormai da 6 anni il suo nome a quella che è diventata una vera e propria festa del beach volley che lascia spazio sia all’agonismo che al divertimento. Dopo il grande successo dell’edizione di maggio con il nuovo record di partecipazione, Mizuno torna in campo a settembre per concludere la stagione estiva: “Reduci della prima “puntata” a Bibione, siamo impazienti di proseguire l’avventura del volley sulla spiaggia – afferma Eugenio Ceravolo, Teamwear & Team Sport Promotion Manager Mizuno Italia – siamo certi che l’edizione di settembre non avrà nulla da invidiare alla prima in termini di partecipazione, spirito sportivo e divertimento”.

Due i party sulla spiaggia che diventano per tutti i partecipanti il prolungamento anche in fascia serale del divertimento: venerdì sera, la celebre icona del fiki fiki Gianni Drudi e, sabato, con Radio DEEJAY media partner dell’evento, la guest star Dj Shorty, famoso per successi come “Canta Canta”, “Boomerang” e la hit del momento “Madrugada”.

(Fonte: comunicato stampa)

PSG_2019_PREE_LEAD