Al Duetti l’argento di beach U19 Arianna Rizzo

PSG_2019_PREE_LEAD
Foto: Massimiliano Natale

Di Redazione

Fantasia e titoli non le mancano. Questo recita il biglietto da visita di Arianna Rizzo, studentessa all’ultimo anno di liceo artistico e fresca vice campionessa italiana di beach volley under 19.

È lei il nuovo acquisto del Duetti Giorgione, schiacciatrice non ancora diciottenne di 180 cm che si aggiunge alle pari ruolo De Bortoli e Fenice. Si tratta di un’ulteriore pedina giovane, a conferma della politica lungimirante della prima squadra castellana, ma già dotata di esperienza in serie B1.

Nella scorsa stagione ha infatti militato nell’Argentario Trento, avversario di girone del Duetti, e in precedenza ha percorso gli stadi giovanili fra Bassano e Padova, provenendo dalla Comitense di Villa del Conte.

«Conosco già Sofia Martinelli con la quale ho giocato a Padova – le prime parole di Arianna Rizzo -. Mi sono inserita all’interno di un gruppo che lavora molto e per questo motivo credo che si possa puntare in alto. Si respira un bel clima e il fatto di giocarmi il posto in campo è uno stimolo a migliorarmi costantemente. Il mio obiettivo resta quello di crescere e di contribuire al massimo risultato possibile di squadra».

Arianna Rizzo arriva a Castelfranco forte di un titolo di vice campionessa d’Italia di beach volley under 19. In coppia con Isabella Monaco ha vinto la tappa di Cellatica e Cirò Marina, e sempre a Cirò ha conquistato il secondo posto nella categoria under 21. Ancora in under 21 ha vinto inoltre la tappa di Cordenons. «Quando arrivi seconda un po’ di rammarico c’è sempre – ammette Rizzo -. In ogni caso il secondo posto in Italia è da considerarsi un ottimo risultato: il prossimo anno ritenterò l’attacco al gradino più alto!»

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE