A ventiquattr’ore dall’inizio dell’Europeo, Heynen taglia Kurek dal roster della Polonia

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC

Di Redazione

Non sono bastate alcune settimane di allenamento insieme al gruppo a convincere Vital Heynen che le condizioni di Bartosz Kurek sono le migliori possibili: e così, mettendo mano al roster della squadra polacca che sta per affrontare il Campionato Europeo, il CT della Polonia ha deciso di tagliare proprio il giocatore più rappresentativo, l’MVP dell’ultimo mondiale.

D’altronde Kurek è reduce da un periodo molto complesso: dopo la stagione con l’Onico Varsavia il fuoriclasse era stato costretto a fermarsi a causa di seri problemi alla schiena. A sorpresa Vital Heynen subito dopo Ferragosto aveva incontrato il giocatore e lo aveva integrato al gruppo di lavoro per la preparazione dell’Europeo. Kurek ha lavorato pur con qualche cautela fino a lunedì: c’erano sensazioni positive e lo stesso giocatore, pur senza entrare mai nel dettaglio, aveva detto che il suo infortunio spinale si stava risolvendo e che le cose andavano meglio. Ma poche ore fa, comunicando i 14 giocatori che  prenderanno parte all’Europeo, Heynen ha definito che Kurek, che quest’anno ha firmato per il Vero Volley Monza, non giocherà l’Europeo. A quanto sembra – non ci sono ancora dichiarazioni ufficiali né da parte della Federvolley né da parte del giocatore – Kurek dovrebbe continuare terapie e allenamenti per prendere parte alla World Cup che si terrà in Giappone a ottobre. Tagliato con Kurek anche Bartosz Kwolek.

Questo il roster definitivo della Polonia per l’Europeo:

Mateusz Bieniek – ZAKSA SA Kędzierzyn-Koźle, centrale
Fabian Drzyzga – Lokomotiw Nowosybirsk, alzatore
Karol Kłos – KPS PGE Skra Bełchatów SA, centrale
Jakub Kochanowski – KPS PGE Skra Bełchatów SA, centrale
Marcin Komenda – GKS GieKsa Katowice SA, alzatore
Dawid Konarski – KS Jastrzębski Węgiel SA Jastrzębie-Zdrój, opposto
Michał Kubiak – Panasonic Panthers Hirakata, schiacciatore
Wilfredo Leon – Sir Safety Perugia, schiacciatore
Maciej Muzaj – ONICO Warszawa, opposto
Piotr Nowakowski – Trefl Gdańsk SA, centrale
Artur Szalpuk – KPS PGE Skra Bełchatów SA, schiacciatore
Aleksander Śliwka – ZAKSA SA Kędzierzyn-Koźle, schiacciatore
Damian Wojtaszek – ONICO Warszawa, libero
Paweł Zatorski – ZAKSA SA Kędzierzyn-Koźle, libero

(Fonte: Polski-Sat/Sport)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC