La Serbia cambia il secondo alzatore: nessuna rivoluzione per Kovac

LEAD_BASE_ALD
Foto: ossrb.org

Di Redazione

Non ci sono sostanziali novità nella nazionale serba che Boban Kovac ha convocato in vista degli imminenti Europei: Kovac ha preso il posto di Nikola Grbic in qualità di CT da pochi giorni dopo che l’ex giocatore di Roma e Milano, campione olimpico, ha lasciato il suo incarico al termine del deludente torneo di qualificazione olimpica.

L’unica novità sostanziale è che il palleggiatore Vuk Todorovic, uno dei punti di forza dei campioni nazionali della Vojvodina di Novi Sad, ha sostituito tra i quattordici nomi definitivi quello di Aleksa Batak, nuovo acquisto della Consar Ravenna che dunque torna a casa e si riunirà presumibilmente a breve con i suoi nuovi compagni di squadra.

Tutto il resto è confermato rispetto al passato. La Serbia è inserita nel gruppo B con Germania, Slovacchia, Spagna, Belgio e Austria. Esordio a Bruxelles venerdì 13 alle ore contro la Germania di Grozer.

Questa la lista definitiva dei convocati:
Alzatori: Jovovic e Todorovic
Opposti: Atanasijevic e Luburic
Centrali: Lisinac, Podrascanin, Krsmanovic e Okolic
Schiacciatori: Kovacevic, Ivovic, Petric e Cirovic
Liberi: Majstorovic e Pekovic.

(Fonte: Ossrb.org)

LEAD_BASE_ALD