Polonia, Vital Heynen richiama Kurek in nazionale e lo dichiara “abile e imprescindibile”

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC

Di Redazione

Ottime notizie per la Polonia, ma anche per il Vero Volley Monza che attendeva con ansia notizie sulle condizioni del suo acquisto più importante: Bartosz Kurek si è regolarmente allenato nel corso degli ultimi giorni dopo la lesione spinale che lo ha bloccato alcune settimane fa e ha ripreso le sue sedute a pieno ritmo tanto da rientrare a pieno titolo tra i giocatori convocati da Vital Heynen.

Ieri il tecnico della nazionale biancorossa ha definitivamente rivelato i giocatori che parteciperanno all’ultima fase di preparazione in vista dei campionati europei, in programma dal 12 al 29 settembre 2019 in quattro paesi (Francia, Belgio, Slovenia, Paesi Bassi) e in ben nove città. La Polonia nel corso della prima fase che vede la partecipazione di ben ventiquattro squadre giocherà in Olanda contro padroni di casa, Estonia, Repubblica Ceca, Montenegro e Ucraina. La squadra, quindici giocatori, si ritrova oggi ad Arlamow per l’ultima fase della preparazione con questi giocatori:

Opposti: Dawid Konarski, Bartosz Kurek, Maciej Muzaj

Centrali: Mateusz Bieniek, Karol Kłos, Jakub Kochanowski, Piotr Nowakowski

Alzatori: Fabian Drzyzga, Marcin Komenda

Schiacciatori: Michał Kubiak, Bartosz Kwolek, Wilfredo Leon, Artur Szalpuk, Aleksander Śliwka

Libero: Paweł Zatorski, Damian Wojtaszek

Heynen dovrà escludere almeno un altro giocatore, già tagliati Grzegorz Lomacz e Bartosz Bednorz. Kurek, che non ha preso  parte alle qualificazioni olimpiche e al Trofeo Memorial Wagner, non ha rilasciato alcuna dichiarazione sulle sue condizioni; Heynen invece ha detto che la convocazione del giocatore del Vero Volley se si dimostra nelle sue attuali condizioni “è imprescindibile”.

(Fonte: Sport.pl)

Sandlovers_LEADERBOARD