Belgio senza problemi sull’Ucraina al debutto negli Europei

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto CEV

Di Redazione

Pronostico rispettato nella prima partita della Pool B, il girone delle azzurre, ai Campionati Europei femminili che hanno preso il via oggi. Il Belgio ha superato nettamente l’Ucraina per 3-0 (25-10, 25-19, 25-22) passeggiando nei primi due parziali e concedendo qualcosa in più soltanto nel terzo, in cui comunque era stato avanti anche 18-11.

Come previsto la grande protagonista del match è stata la “bustocca” Britt Herbots con 21 punti e un eccellente 57% in attacco; praticamente infallibili le centrali Janssens e Sobolska, ben orchestrate da Van de Vyver che ha dovuto fare i conti con la serata-no di Grobelna. Per le ucraine si è salvata la giocatrice di maggior esperienza internazionale, Olesia Rykhliuk, con 14 punti e il 52%.

Proprio Ucraina e Belgio saranno le prossime due avversarie delle azzurre, rispettivamente domenica 25 e lunedì 26 agosto; tra pochi minuti, invece, l’Italia farà il suo esordio nella competizione contro il Portogallo (diretta su Rai2 e DAZN). Alle 20.30 il programma della prima giornata del girone si completerà con la sfida tra le padrone di casa della Polonia e la Slovenia.

PSG_2019_PREE_LEAD