Una vittoria e una sconfitta anche nella seconda giornata della Nerulum Cup

LEADERBOARD_GPCAR_2008

Di Redazione

È di una vittoria e una sconfitta il bilancio degli azzurri nella seconda giornata della Nerulum Cup, in corso di svolgimento a Rotonda.

Proprio come nella prima giornata, i ragazzi di Emanuele Fracascia hanno perso il primo match contro i bosniaci dell’Oki Fantomi 3-0 (25-20, 25-10, 25-20), ma sono riusciti a rialzare la testa nella seconda uscita contro i turchi del Karaman 3-0 (25-17, 25-17, 25-20). Oggi, è in corso l’ultima giornata di gara, con gli azzurri che scenderanno in campo alle ore 18 contro il Karaman e alle ore 20 contro l’Oki Fantomi.

Questo il commento del direttore tecnico Amauri Ribeiro: “In mattinata contro il club bosniaco c’è stato un netto miglioramento rispetto alla gara di ieri, ma resta il rammarico di qualche errore di troppo e soprattutto dobbiamo essere più consapevoli e determinati nell’affrontare avversari esperti e preparati come questi. Invece riguardo la gara serale con i turchi devo fare i complimenti al tecnico Fracascia per la gestione tattica e dei giocatori utilizzati. Ottima vittoria.”

Risultati della seconda giornata
Oki Fantomi (BHI) – Italia 3-0 (25-20; 25-10; 25-20)
Karaman (TUR) – Oki Fantomi (BHI) 0-3 (15-25; 7-25; 18-25)
Italia – Karaman (TUR) 3-0 (25-17; 25-17; 25-20)

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_BASE_ALD