Le Nazionali argentine sul piede di guerra minacciano di non giocare le qualificazioni olimpiche

LEADERBOARD_GPCAR_2008

Di Redazione

Con un durissimo comunicato congiunto delle rappresentative maschili e femminili, le squadre argentine hanno convocato una conferenza stampa in cui hanno preso una posizione fortemente critica nei confronti della FeVA, la Federazione di pallavolo argentina. Alla conferenza stampa hanno preso parte giocatori simbolo come Yamila Nizetich, Facundo Conte, Julieta Lazcano, Luciano De Cecco, Alexis González e Santiago Darraidou tutti in rappresentanza dell’associazione giocatori. Il motivo della discussione è un forte debito economico da parte della federazione, le difficili condizioni di preparazione e di allenamento e la scarsa organizzazione.

I giocatori hanno rilasciato un lungo comunicato nel quale contestano alla FeVA gli aumenti che la federazione ha attuato per i trasferimenti internazionali (anche del 30%) senza che questo sia stato in alcun modo restituito ai giocatori in termini economici e di servizi. La squadra femminile non avrebbe mai percepito premi per 65mila dollari da oltre un anno ma si contesta il fatto che spesso medici, fisioterapisti e kinesiologi vengano pagati dai giocatori stessi mentre i professionisti a libro paga non sarebbero pagati da mesi. La rappresentativa femminile ha contestato una forte disparità di trattamenti con quella maschile sia in termini economici che organizzativi ma su questo punto anche gli atleti uomini hanno firmato il documento in segno di solidarietà e di conferma.

I punti contestati sono tanti ma si sintetizzano in un unico argomento solo: la FeVA incassa soldi ma li amministra male e non certamente a vantaggio delle sue migliori rappresentative. Come avevano già fatto le squadre argentine chiedono che l’aumento del costo dei transfert sia annullato e che il debito con le giocatrici della rappresentativa femminile sia subito saldato. Il rischio è che entrambe le squadre decidano di disertare le qualificazioni olimpiche.

(Fonte: Voleyplus.com)

LEAD_BASE_ALD