La regia della Materdominivolley.it Castellana Grotte affidata a Rodman Valera

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Ufficio Stampa Castellana

Di Redazione

Sarà il palleggiatore venezuelano naturalizzato spagnolo Rodman Valera il regista della Materdominivolley.it Castellana Grotte per la stagione 2019/2020 nel prossimo campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile. Ad ufficializzarne l’ingaggio il direttore sportivo Vito Primavera.

Classe 1982, alto 189 cm, nato a Caracas, Valera sarà alla sua seconda esperienza in Italia dopo aver vestito dal 2008 al 2011 la maglia della Fenice Isernia.

Tre stagioni e 85 incontri nel nostro campionato che si sommano alle esperienze vissute in giro per l’Europa e per il Mondo con la maglia della propria Nazionale dal 1999 al 2010 e con le maglie di Tenerife in Spagna, VfB Friedrichshafen in Germania, Teruel di nuovo in Spagna, Pallavolo Lugano in Svizzera, Huracanes de Bolivar in patria, Beauvais Oise in Francia, Phoenix Silvaniei in Romania e Talavera ancora in Spagna.

“L’idea di sposare questo progetto è nata circa due mesi fa – ha commentato lo stesso Valera, che ha già visitato Castellana prima di un periodo di vacanza nel proprio Paese – Ho accettato questa proposta senza esitazione e con entusiasmo, sin da subito mi sono fidato della società in quanto seria e si lavora bene.

Pertanto, ringrazio il club della Materdominivolley.it per avermi dato l’opportunità di ritornare a giocare in Italia.

Conosco già Alessio Fiore con cui sono stato compagno di squadra e mister Castellano in veste di giocatore e di mio avversario quando giocavo ad Isernia mentre come allenatore avrò il piacere di conoscerlo a breve ma considerati i risultati ottenuti direi che svolge un ottimo lavoro di squadra. Il mio primo obiettivo è stare bene fisicamente e pertanto sono già lavoro da circa un mese – ha continuato il regista venezuelano.

Per me è una sfida importante ritornare a giocare in un campionato così forte come sarà la serie A2 di quest’anno. Sono un giocatore a cui piace allenarsi e dare sempre il massimo. Con la mia esperienza, spero di poter essere un supporto fondamentale per tutta la squadra”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE