Daniele Buzzi completa il roster del Vbc Mondovì

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

Il giovane venuto da Genova ‘è diventato grande’ e si è guadagnato la riconferma. Per completare il reparto dei centrali e la rosa 2019/2020, il Vbc Mondovì ha puntato ancora su Daniele Buzzi. Il centralone, soprannominato l’”indigeno” dopo la rasatura a zero in occasione del debutto in Serie A, l’anno scorso a Lamezia, è cresciuto nella Colombo Genova e poi nello Spinnaker Albisola in Serie B, e resterà un altro anno sotto il Belvedere. Con Omar Biglino e Luca Presta, dunque, completerà il trio di centrali. Il roster dei monregalesi, dunque, è completo, ma non sono da escludere altri movimenti entro la giornata di domani, che segna la fine del volley mercato.

«Sono molto contento – dichiara Daniele, che ha appena concluso l’esame di Maturità al Liceo delle Scienze Applicate di Mondovì e studierà Storia all’Università di Genova, potendo dedicarsi a tempo pieno al lavoro in palestra -, mi sono trovato molto bene l’anno scorso con Fenoglio e i miei compagni, sono felice di ritrovarli. So come lavora il mister e quanto posso ancora migliorare con lui».

Assieme a Ristani, sarà il giocatore più giovane in rosa. Due “millenials” che dovranno farsi trovare pronti ed aiutare la squadra a confermarsi su grandi livelli. «Non sarà facile – conclude Buzzi -, dopo l’anno scorso le aspettative sono alte, ma sarà un campionato totalmente diverso e più difficile. A livello personale spero di crescere ancora, ho molto da imparare dai miei compagni di reparto: sono sicuro che lavorando sodo le soddisfazioni arriveranno e potrò trovare anche un po’ di spazio in campo».

Spalding_Leaderboard