Marco Camperi lascia la Lube. Al suo posto arriva Nicola Giolito

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

Dopo due stagioni si separano le strade dell’assistente allenatore Marco Camperi e della Cucine Lube Civitanova. Il nuovo secondo allenatore dei campioni d’Italia e d’Europa sarà Nicola Giolito: il club cuciniero ha ingaggiato per una stagione il tecnico riminese classe 1976, che ritrova così sulla panchina biancorossa coach Fefè De Giorgi, con cui ha già lavorato in precedenti esperienze in Russia (al Novy Urengoy) e in Polonia (allo Jastrzebski Wegiel all’inizio della stagione appena conclusa).

Ex giocatore, laureato in fisioterapia, l’allenatore romagnolo ritorna in Italia (dove aveva lavorato come preparatore atletico nel femminile e alla Gabeca con Julio Velasco) dopo tantissime stagioni vissute da assistant coach e trainer all’estero, in Russia, Turchia, Finlandia e Polonia. Nel suo percorso anche quattro stagioni nella nazionale finlandese, dal 2013 al 2016.

Sono felice di tornare Italia dopo tanti anni di esperienza all’estero – dice Giolito – per me è sicuramente una bella cosa. Sono curioso di vivere il campionato italiano, di altissimo livello come in Russia e in Polonia dove ci sono allo stesso modo squadre molto forti e livellate al vertice, e di misurarmi con questa realtà. Poterlo fare nella Cucine Lube Civitanova, campione d’Italia e d’Europa in carica, per me è una bella sfida: proveremo a fare ancora meglio nelle tante competizioni e partite in cui ci troveremo a lottare. Ritrovo volentieri Fefè De Giorgi con cui ho lavorato prima in Russia e poi in Polonia, e sono molto felice di questo. È un piacere poter lavorare ancora con lui”.

Confermato in blocco il resto dello staff tecnico e medico: gli scout man Enrico Massaccesi e Alessandro Zarroli, il preparatore atletico Massimo Merazzi, i medici Mariano Avio e Danilo Compagnucci, il primo fisioterapista Marco Frontaloni e il secondo Tommaso Pagnanelli, il nutrizionista Alessandro Marinelli.

A.S. Volley Lube ringrazia Marco Camperi per l’impegno e la professionalità dimostrati nei due anni di lavoro nel Club biancorosso e gli augura ogni migliore fortuna per il suo futuro.

(fonte: Comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD