Porto Robur Costa, chiusa un’attività estiva dai grandi numeri

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto Ufficio Stampa Porto Robur Costa

Di Redazione

Si sono concluse le 4 settimane dedicate all’attività estiva della Scuola di Pallavolo Porto Robur Costa.

Il periodo è iniziato con la tradizionale settimana di stage gratuito offerto ogni anno dalla società e dedicato a chi vuole conoscere e provare la pallavolo per la prima volta. Lo stage si è svolto al Pala Costa e alla palestra ITIS e ha contato 106 partecipanti totali, di cui 31 femmine.

Le successive due settimane sono state dedicate al Day camp. Con trasporto privato da Ravenna, la location scelta è stata lo stabilimento balneare del Marina Bay che ha messo a disposizione del camp l’intera struttura. L’offerta come ogni anno è stata duplice: un camp più specifico di volley per chi è già avviato a questo sport e uno young camp rivolto ai più piccolini e che si è articolato in più attività sportive e ludiche.

Agli ordini dei tecnici Marcela Ritschelova, Michela Peretto e Paolo Principi con la collaborazione di Michele Gardini e Luca Poletti, il Day camp ha fatto segnare un boom di iscrizioni rispetto agli anni precedenti.

La quarta e conclusiva settimana è stata incentrata sulla formula del camp residenziale rivolto a chi desiderava una full immersion di volley. Valerio Minguzzi e Patrick Bandini hanno gestito un gruppo di alcuni ragazzi ravennati, altri provenienti dalla nostra regione e anche alcuni pallavolisti da fuori regione. Il tutto ospitato dal camping Rivaverde, sede strategica che ha permesso con brevi spostamenti del gruppo un lavoro tecnico suddiviso fra palestra, piscina e spiaggia.

In totale, quest’anno, i nostri camp al mare hanno raggiunto un totale record di 94 presenze.

I presidenti Roberto Costa e Luca Casadio esprimono “piena soddisfazione per gli alti numeri delle adesioni ricevute ma anche per il grado di partecipazione e di entusiasmo dei ragazzi e delle ragazze che si sono alternate nelle 4 settimane: elementi che gratificano la nostra società. Ringraziando e salutando tutti i numerosi partecipanti, diamo appuntamento alla prossima stagione estiva per la quale sono già in cantiere nuove idee”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE