Rossi-Carambula sconfitti a Gstaad, domani la sfida decisiva. Ok gli altri azzurri

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Foto FIVB

Di Redazione

Due vittorie e due sconfitte per le coppie italiane nella prima giornata del World Tour 5 stelle di Gstaad. Nel tabellone maschile sono ancora a caccia della qualificazione ai sedicesimi Enrico Rossi e Adrian Carambula, sconfitti per 0-2 (18-21, 17-21) dai canadesi Pedlow-Schachter; domani mattina (orario da definire) la sfida decisiva per il passaggio del turno cntro i brasiliani Guto-Saymon.

Paolo Nicolai e Daniele Lupo debuttano con una vittoria per 2-0 (21-16, 21-19) ai danni degli olandesi Brouwer-Meeuwsen, che saranno loro avversari anche nei prossimi Europei, ma nel pomeriggio si arrendono per 0-2 (14-21, 16-21) ai polacchi Fijalek-Bryl. I vicecampioni olimpici passeranno dunque dai sedicesimi di finale.

Nel torneo femminile successo in due set per Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth ai danni delle cinesi Xia-Wang (21-18, 21-19 i parziali). Le azzurre torneranno in campo domani mattina per giocarsi con le svizzere Betschart-Hüberli il primo posto nella pool, che vale l’accesso diretto agli ottavi di finale.

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC