La Timenet Empoli si rinnova: la stella è Sirya Tangini

Spalding_Leaderboard
Foto Giacomo Lodolo/Libertas Martignacco

Di Redazione

La Timenet Empoli Pallavolo riparte dalla positiva chiusura della stagione sportiva 2018/2019 aggiungendo nuovi elementi alla squadra in vista del prossimo Campionato in serie B1. Sono state infatti concluse in questi giorni le trattative per l’ingresso tra le fila giallo nere di atlete di livello, anche se il roster non è ancora completato. Ci saranno anche alcune atlete riconfermate e la formazione sarà nuovamente guidata dal coach Luigi Cantini con il supporto del secondo allenatore Guido Pillori.

Le situazioni inaspettate che abbiamo dovuto fronteggiare nella passata stagione ci hanno permesso di riflettere bene sui nostri punti di forza e di debolezza – commenta il Presidente dell’Empoli Pallavolo Antonio Genova – gettando così le basi per il nuovo Campionato che ci aspetta. Abbiamo variato la strategia, non i nostri obiettivi per gli anni futuri. Personalmente sono nel complesso soddisfatto per il modo in cui siamo riusciti a risolvere alcune problematiche nel corso del torneo operando sempre per il bene della squadra e chiudendo positivamente la stagione.A desso voltiamo pagina, puntando anche su nuove atlete che riteniamo in sintonia con i progetti e lo spirito della società, impegnandoci tutti quanti con serietà e tenendo i piedi per terra per ottenere altre soddisfazioni”. 

Tra le atlete confermate figurano l’opposto Lucrezia Buggiani insieme alle due alzatrici Francesca Lavorenti e Caterina Alderighi. Le nuove giocatrici invece sono: la centrale Syria Tangini (classe 1997) proveniente dalla serie A2 dove militava nella Libertas Martignacco; le due sorelle Raquel e Marlene Silva Ascensao (classe 1991), rispettivamente opposto e centrale, che arrivano dal Santa Teresa Volley in B1; sempre nel ruolo di centrale, dal vicino Montesport Montespertoli vestirà i colori giallo neri anche Lucia Pierattini (1988), un gradito ritorno dopo una breve pausa.

Il tris di schiacciatrici new entry è composto da: Chiara Boninsegna, giovanissima mantovana (1999) proveniente dal CSV Rama-Ostiano (serie B1), mentre dalla B2 giungono a Empoli Ilenia Cammisa (classe 1995) dalla Pallavolo Aragona e Lorenza Magni (1998) che l’anno scorso militava ne La Spezia Volley Autorev. Infine nel ruolo di libero ci sarà la lucchese Giulia Modena (classe 1995) acquisita dall’Hermaea Olbia. Nei prossimi giorni verrà completata la rosa, definendo alcune situazioni in esame.

Con una squadra in gran parte rinnovata l’Empoli Pallavolo adesso si appresta a definire il programma di preparazione step by step che condurrà la Timenet Empoli ad affrontare il nuovo, impegnativo Campionato in serie B1.

Innanzitutto ci tengo a dire che sono molto contento e riconoscente alla società che mi ha rinnovato la fiducia anche quest’anno – dichiara coach Luigi Cantini – e per quanto mi riguarda farò di tutto affinché la squadra giochi un campionato migliore della stagione passata, in cui alcune vicissitudini ci hanno ostacolato nell’impresa rispetto alle premesse iniziali. Ho apprezzato comunque la vicinanza dell’Empoli Pallavolo nei momenti di difficoltà e ritengo positivo aver raggiunto la salvezza con cinque giornate di anticipo rispetto alla fine del torneo. Nel complesso sono soddisfatto e credo che sia stato fatto un buon lavoro per costruire una formazione in linea con i traguardi sportivi prefissati. Adesso guardiamo avanti con fiducia e impegno immutati”.

Il volley mercato si estenderà fino a settembre e anche l’Empoli Pallavolo, così come le altre società, è in trattativa per definire gli ultimi elementi della rosa. Quello che è certo è che non mancherà l’impegno di tutti in funzione degli obiettivi giallo neri su scala pluriennale, considerando anche il lavoro che sarà svolto sul fronte della serie C.

(fonte: Comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD