Silver League femminile: alla Slovenia il primo round della finale

LEAD – SOCAF-Acquarial_C
Foto CEV

Di Redazione

Ultimo atto per la European Silver League, la manifestazione organizzata dalla CEV che mette in palio un posto nella prossima Golden League. Ieri sera la Slovenia ha fatto il primo passo verso il titolo femminile, battendo la Romania per 3-1 (25-19, 22-25, 25-21, 25-22) nella gara di andata della finale. Al ritorno, venerdì 28 giugno alle 17 ad Alexandria, basteranno due set per aggiudicarsi il trofeo, mentre la nazionale di Luciano Pedullà avrà bisogno di una vittoria per 3-0 o 3-1.

La miglior realizzatrice del match è stata Darja Erzen con 17 punti mentre Lana Scuka, pur fermandosi al 21% in attacco, è stata decisiva a muro con 6 vincenti. Per le rumene 16 punti di Ramona Rus.

Le parole di Alessandro Chiappini, coach della Slovenia: “Sono molto soddisfatto della nostra performance in un match estremamente combattuto. La Romania è un’ottima squadra e si è dimostrata molto forte al servizio. Ora abbiamo di fronte a noi un’ultimo match: sappiamo che non sarà facile, conosciamo il livello delle avversarie e dovremo prepararci al meglio“.

Questa sera (mercoledì) alle 20 si giocherà la gara di andata della finale maschile tra Grecia e Romania; il ritorno domenica alle 17.

Sandlovers_LEADERBOARD