Il falco, il piccione e il corvo: con i nuovi acquisti lo Zenit Kazan mette le ali!

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC

Di Redazione

Bisogna ammetterlo: quando si tratta di comunicazione, in casa Zenit Kazan non manca di certo la fantasia. Il club russo, che già in passato si era distinto per l’utilizzo di ironici meme sui social, ha scelto una forma quantomeno inconsueta per annunciare i quattro nuovi acquisti per la prossima stagione (peraltro ben noti già da diverse settimane).

Lo Zenit ha infatti pubblicato sul suo profilo Twitter un breve video animato in cui tre volatili si posano su un filo elettrico: si tratta di un corvo, un piccione e un falco.

Un’allusione evidente, perlomeno per chi conosce il russo, ai tre nuovi giocatori che vestiranno la maglia della squadra di Kazan nel 2019-2020: Fedor Voronkov (in russo “voron” è il corvo), Valentin Golubev (“golub” = piccione) e Tsvetan Sokolov (“sokol” = falcone), quest’ultimo annunciato ufficialmente proprio oggi.

Al termine dell’animazione, poi, lungo il palo della luce si arrampica il quarto nuovo arrivo: Denis Zemchenok, ex Belogorie.

Insomma, una vera e propria chicca per gli amanti dell’enigmistica. L’ispirazione sarà stata forse il nuovo sponsor dello Zenit, una nota bibita energetica famosa per “mettere le ali“?

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE