Il Vbc Calci dalla B1 all’A2 Maschile. Rilevato il titolo della Pallavolo Massa

LEAD_BASE_ALD
Foto copertina Facebook Vbc Calci

Di Redazione

Ha un nome la società che ha rilevato il titolo della Pallavolo Massa. Il Vbc Calci Volley, come riportato nell’edizione odierna del “Tirreno Pisa-Pontedera”, giocherà in A2 Maschile grazie alla “rinuncia” della società del Presidente Italo Vullo.

«Tutti i soci hanno deciso di farsi da parte e di cedere le quote. La società sarà ceduta a prezzo zero ed i nuovi proprietari non sono di Massa». Annuncio clamoroso di Italo Vullo, patron della Pallavolo Massa Fonteviva.

La nuova proprietà è il Vbc Calci Volley, che attualmente milita in B1 e che ora salirà in A2 grazie al titolo della Fonteviva. «È stato firmato un preliminare d’intenti, nei prossimi giorni sarà definita la cessione», dice ancora Vullo. Che nel frattempo ha definito le intese con Giovanni Parenti, presidente del Vbc. La squadra di Calci approda in serie A2. Con la riforma dei campionati, che prevede anche la A3, di fatto è un salto doppio.

La mossa di Parenti arriva nel contesto di una durissima polemica a Massa, con Vullo che attacca la giunta Persiani, su cui scarica tutte le responsabilità per questa conclusione veramente amara per lo sport massese.

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE