Gli organici dei campionati nazionali 2019-2020: ripescaggi in vista in A2 e A3

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto Lega Pallavolo Serie A

Di Redazione

La Federazione Italiana Pallavolo ha pubblicato gli organici iniziali dei campionati nazionali di serie per la stagione 2019-2020. Nessuna novità per la massima serie: in SuperLega sono già certe le 13 squadre partecipanti, in A1 femminile si arriverà a 14 con lo scontato ripescaggio della Reale Mutua Fenera Chieri.

Qualche dubbio in più per le serie inferiori. In A2 maschile le squadre aventi diritto sono 11 su 13: a Livorno e Spoleto subentreranno Calci (che ha annunciato l’intenzione di mantenere la categoria) e Ortona, mentre per completare l’organico sarà ripescata Lagonegro, vista la rinuncia di Gioia del Colle. Delle 21 squadre rimanenti in A3 maschile anche Taviano ha già rinunciato all’iscrizione e potrebbe cedere il titolo a Bolzano; di conseguenza sono possibili almeno tre ripescaggi dalla Serie B, a meno che il nuovo campionato non parta con un numero di formazioni inferiore a quello previsto.

Per quanto riguarda la A2 femminile, le defezioni di Orvieto e Aprilia e il ripescaggio di Chieri in A1 riducono a 17 il numero di squadre (sulle 20 previste). Al netto di eventuali ripescaggi, anche qui il regolamento prevede che la stagione possa prendere il via anche sotto organico: con 17, 18 o 19 squadre si disputeranno comunque due gironi, in caso di 16 iscritte invece il campionato sarà a girone unico.

Il prossimo passaggio sarà la formalizzazione delle domande di ammissione, che dovranno essere presentate entro il 3 luglio per i campionati maschili e entro il 28 giugno per quelli femminili.

GLI ORGANICI INIZIALI
SuperLega maschile: Vero Volley Monza, Revivre Axopower Milano, Itas Trentino, Kioene Padova, Calzedonia Verona, Azimut Leo Shoes Modena, Gas Sales Piacenza, Consar Ravenna, Cucine Lube Civitanova, Sir Safety Conad Perugia, Globo B.P. Frusinate Sora, Top Volley Latina, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

Serie A2 maschile: Synergy Mondovì, Olimpia Bergamo, Centrale del Latte Sferc Brescia, Pool Libertas Cantù, Conad Reggio Emilia, Fonteviva Apuana, Kemas Lamipel Santa Croce, Emma Villas Siena, Monini Spoleto, BCC Castellana, Materdomini Volley.it Castellana.

Serie A3 maschile: Bam Acqua S.Bernardo Cuneo, Volley Parella Torino, Tipiesse Cisano, Diavoli Rosa Brugherio, Alvainox Delta Porto Viro, Pallavolo Motta, Tinet Gori Wines Prata, Videx Grottazzolina, Menghi Shoes Macerata, Goldenplast Potenza Picena, Gibam Fano, Istituto Estetico It. Sabaudia, Roma Volley, Maury’s Assicurazioni Tuscania, Emrafoods GIS Ottaviano, Gioiella Gioia del Colle, Aurispa Alessano, BCC Leverano, PAG Volley Taviano, Geosat Geovertical Lagonegro, Conad Lamezia, Franco Tigano Palmi, Elios Messaggerie Catania.

Serie A1 femminile: Bosca S.Bernardo Cuneo, Igor Gorgonzola Novara, Zanetti Bergamo, Banca Valsabbina Brescia, Pomì Casalmaggiore, Unet E-Work Busto Arsizio, Saugella Team Monza, Imoco Volley Conegliano, Lardini Filottrano, Il Bisonte Firenze, Savino Del Bene Scandicci, Bartoccini Gioiellerie Perugia, Golden Tulip Caserta.

Serie A2 femminile: Club Italia CRAI, Lpm Bam Mondovì, Barricalla Cus Torino, Eurospin Ford Sara Pinerolo, Reale Mutua Fenera Chieri, Futura Volley Giovani Busto Arsizio, Delta Informatica Trentino, Ramonda Ipag Montecchio, Itas Città Fiera Martignacco, CDA Volley Talmassons, Emilbronzo 2000 Montale, Canovi Coperture Sassuolo, Conad Olimpia Teodora Ravenna, Omag S.Giovanni Marignano, Roana CBF HR Macerata, Zambelli Orvieto, Giò Volley Aprilia, P2P Givova Baronissi, Cuore di Mamma Cutrofiano, Volley Soverato.

Spalding_Leaderboard