La nota della Fipav sui fatti di Milano

Spalding_Leaderboard
Foto Federazione Italiana Pallavolo

Di Redazione

La Federazione Italiana Pallavolo, preso atto di quanto accaduto a Milano in occasione della tappa d’esordio del Circuito Tricolore di beach volley, si dichiara spiacevolmente colpita da quanto successo. Nella fattispecie un dirigente federale ha allontanato un giornalista dalla manifestazione a causa di loro trascorsi personali non positivi.

Il Presidente Federale, il Segretario Generale e tutto il Consiglio Federale si dissociano fermamente da tali comportamenti giudicandoli non opportuni e assolutamente non in linea con la politica comportamentale federale.

Con l’occasione tutta la Federazione Italiana Pallavolo desidera chiedere scusa al giornalista coinvolto e all’intero movimento pallavolistico nazionale per il danno d’immagine provocato.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC