Alla Gibam Fano in arrivo lo schiacciatore lettone Ozolins?

Spalding_Leaderboard
Foto CEV

Di Redazione

La Gibam Fano a caccia di uno straniero da inserire nella rosa per la prossima stagione A3 Maschile. Come riportato oggi sul “Corriere Adriatico Pesaro“, la società marchigiana ha messo gli occhi su un giovane schiacciatore lettone.

Ha nome e cognome lo straniero che la Gibam vorrebbe portare in Italia. E non è nemmeno dei più agevoli, trattandosi di Atvars Ozolins, schiacciatore lettone che con la sua Nazionale è impegnato nella European Golden League. Va decisamente meglio con il soprannome (Ozo) affibbiato a questo ragazzone di 20 anni da un metro e 91 che ha trascorso l’ultima stagione in Estonia, nel Parnu, club iscritto alla Baltic League, e che tre anni fa ancora giovanissimo aveva contribuito al titolo dell’Rtu Robezsardze.

Non ancora sistemati tutti i dettagli ma la Gibam ritiene di avere individuato il giocatore di prospettiva che può già assicurargli, nel presente, adeguata efficacia in attacco e a muro, come documentato dal decimo posto nella classifica dei bomber della competizione targata Cev che lo elegge anche a bocca da fuoco scelta della sua rappresentativa. Pare che gli abbia messo gli occhi addosso anche una società del rango del Noliko Maseik ma in casa Virtus si respira ottimismo.

Sandlovers_LEADERBOARD