La Chromavis Abo Offanengo celebra la sua stagione con una grande festa insieme ai tifosi

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto: Molaschi

Di Redazione

Le ultime pagine di una stagione ricca di momenti e di emozioni, con la consueta voglia di stare insieme e divertirsi e con la consapevolezza di aver creato comunque un’atmosfera particolare. E’ giunto il momento del “rompete le righe” per la Chromavis Abo, formazione di Offanengo che ha sfiorato la promozione in A2 femminile cedendo solo in finale play off alle modenesi dell’Emilbronzo 2000 Montale.

A poco meno di una settimana dall’ultimo pallone caduto, le giocatrici neroverdi si sono ritrovate lunedì scorso per un aperitivo al PalaCoim insieme ai tifosi, “colonna” dell’entusiasmo che ha scandito le imprese di Porzio e compagne. Nel giorno successivo, invece, un nuovo momento conviviale della squadra con lo staff tecnico e la dirigenza guidata dal presidente Pasquale Zaniboni, che nell’occasione ha salutato e ringraziato tutte le giocatrici per l’annata vissuta insieme. Nel frattempo, sono iniziati i colloqui individuali per iniziare a pianificare la prossima stagione, dove tutte le atlete hanno manifestato il desiderio di rimanere a Offanengo a prescindere dalla categoria affrontata (B1 o A2 in caso di ripescaggio).

Ancora da posare le prime pietre, ma il motore della dirigenza è costantemente attivo per continuare a portare avanti un progetto di crescita che ha caratterizzato in questi anni l’attività del Volley Offanengo.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE