Il libero Davide Marra: “Ho impressioni molto positive, la Emma Villas è una bella e solida società”

ISPEDIA_LEADERBOARD

Di Redazione

Ha lasciato Vibo Valentia e la Superlega che aveva contribuito a mantenere con il team calabrese nel quale militava per una nuova avventura. Davide Marra, libero di 35 anni, ha deciso di trasferirsi a Siena (dopo quattro stagioni a Vibo Valentia) ed in biancoblu vivrà adesso una nuova ed importante esperienza nel prossimo campionato di Serie A2. Giocatore molto esperto, potrà essere uno dei leader nella compagine che cercherà di conquistare importanti risultati nella prossima stagione sotto la guida tecnica di coach Gianluca Graziosi. Intanto a Siena ha svolto le visite mediche e ha effettuato un primo giro “turistico” per le vie del centro cittadino.

“Questa è una bella e solida società – commenta Davide Marra – le impressione che provo sono ampiamente positive. Anche quando ho sfidato la Emma Villas da avversario era impossibile non notare la voglia di raggiungere risultati che si respira in questa realtà. C’è un progetto e ci sono ambizioni di scrivere pagine importanti”.

Siena cercherà di disputare una buona stagione in un campionato di Serie A2 che si preannuncia avvincente e per niente semplice, con tante squadre che stanno allestendo dei bei roster con la speranza di riuscire a raggiungere quell’unica promozione che sarà a disposizione per andare l’anno seguente a giocare con le big della pallavolo nazionale e mondiale in Superlega. “Questa nuova formula certamente cambierà un po’ il campionato – commenta Marra – vedo che tante società si stanno attrezzando, sarà un torneo difficile”.

Poi, sul coach: “I risultati raggiunti da Gianluca Graziosi parlano da sé e testimoniano la bontà del lavoro svolto da questo allenatore – afferma il nuovo libero biancoblu – è riuscito a tirare fuori il meglio dai giovani che ha allenato ma anche dai pallavolisti più esperti che ha avuto nei roster delle sue formazioni”.

“Quella senese è una piazza che si è appassionata al volley, l’affluenza di spettatori al PalaEstra nello scorso campionato lo dimostra – dice ancora Davide Marra – sono felice di essere qui, ho subito avuto buone impressioni dal presidente Giammarco Bisogno e dal direttore sportivo Fabio Mechini. La città la conosco un po’ da turista, l’ho vista alcune volte in passato. Tornerò presto, nel frattempo continuerò ad allenarmi per farmi trovare pronto e per poter dare il massimo nella prossima stagione”.

(Fonte: comunicato stampa)

ISPEDIA_LEADERBOARD